Italia Nostra

Data: 12 Ottobre 2011

Paesaggio – Torino

TORINO: IL PAESAGGIO AGRARIO PERIURBANO

Sezione di Torino


Si appunta l’attenzione in specie sulle aree Bor.Set.To (acronimo per: Borgaro, Settimo, Torino)

e sulle aree  (già in parte di proprietà del Mauriziano) di contorno e prossimità  al Parco di Stupinigi.  Ma  il discorso articolato e documentato che si intende promuovere in un convegno che si terrà nella settimana dei “Paesaggi Sensibili”, tratterà anche della distruzione di paesaggio agrario nella direttrice verso l’astigiano che incombe con il progetto in itinere della Tangenziale Est.

E – come memento  – si porterà l’esempio  del sacrificato prezioso territorio agricolo nel vicino comune di Collegno diventato un vasto  e squallido parco commerciale.

LE MOTIVAZIONI DELLA SCELTA

E’ evidente per Torino come si vada tendenzialmente alla saldatura con i comuni contermini, anche là dove la qualità dei luoghi ( vedi Parco di Stupinigi ) o il ruolo del  paesaggio agricolo/filtro tra le conurbazioni ( aree Bor.Set.To)  richiederebbero  la necessaria salvaguardia ambientale. E ancora si vuole stigmatizzare quale danno irreversibile al paesaggio agrario collinare risulta dal proposto progetto di Tangenziale Est.

Verso tutti i suoi punti cardinali la Città “metropolitana”  sborda con edificazioni e infrastrutturazioni che  pregiudicano irrimediabilmente  una risorsa di  territorio e di paesaggio di  caratteri diversi ma tutti  di grande qualità, sia per il carattere agrario intrinseco  sia per i coni visuali verso cui si aprono. (…)

Vai alla scheda del paesaggio

Scopri l’evento

Ci daresti una mano?

Regalati la tessera di Italia Nostra e donala ai tuoi amici per proseguire una storia lunga oltre 65 anni di iniziative, progetti e battaglie per il Paese.

Italia Nostra