Italia Nostra

Data: 13 Febbraio 2013

Torino, trasformazione urbanistica area ex-Diatto

Italia Nostra Torino,  Legambiente Ecopolis e Pro Natura Torino hanno inviato una lettera alle Istituzioni sulla questione dell’ area ex-Diatto.

Le sottoscritte Associazioni di tutela ambientale, unitamente al Comitato di Cittadini localmente costituitosi, seguono da tempo le vicende legate alla trasformazione urbanistica dell’area comunemente nota come ex-Diatto/SNIA nel quartiere Cenisia di Torino, una delle ultime e più significative testimonianze dell’architettura industriale del primo Novecento in Torino, in Borgo San Paolo. La trasformazione in oggetto, per la quale è stato approvato il PEC dalla Giunta Comunale di Torino il 16 ottobre 2012, fa capo a Prelios SGR S.p.A., gestore del Fondo Città di Torino, e incide su immobili di particolare pregio architettonico sottoposti a dichiarazione di interesse culturale con D.D.R. del 30 maggio 2007 ai sensi del D.L. 42/2004, con ipotesi di riqualificazione e conservazione per realizzarvi edilizia residenziale (250 alloggi) e un centro commerciale. (leggi tutto il documento)

Leggi la relazione.

Ci daresti una mano?

Regalati la tessera di Italia Nostra e donala ai tuoi amici per proseguire una storia lunga oltre 65 anni di iniziative, progetti e battaglie per il Paese.

Italia Nostra