Italia Nostra

Data: 30 Giugno 2017

Incendio del bosco di Sant’Agata di Puglia

Dalle ore 15 del 29 giugno incendia il bosco di Monte Croce nel comune di Sant’Agata di Puglia (FG). Le fiamme hanno divorato con molta velocità, a
causa del forte vento di Scirocco, parte del patrimonio boschivo del comune. Le fiamme ed il fumo hanno raggiunto anche il Paese dove sono state
evacuate delle abitazioni a ridosso del bosco, oltre che alle frazioni dislocate sul territorio.

La sezione di Troia di Italia Nostra, a cui è affidato il territorio di Sant’Agata di Puglia, chiede maggiore attenzione nei confronti di un patrimonio di inestimabile valore quale il bosco dei Monti Dauni. Questo, infatti, costituisce uno scrigno di biodiversità e di natura che fa di questo uno dei paesaggi più caratteristici della Provincia di Foggia e dell’intera Puglia. I continui incendi che in questi anni hanno interessato i boschi hanno cambiato il paesaggio dei Monti Dauni, creando degli scenari bellici dove prima vi erano colline ricche di vegetazione.

Invito, quindi, le Istituzioni a fare una seria riflessione sulle possibilità che i boschi offrono: a partire dalle opportunità turistiche, passando per le opportunità di studio e ricerca della biodiversità ed arrivando alle possibilità di sviluppo che il bosco può supportare. Auguro, inoltre, che si attui un serio programma di sorveglianza delle zone boschive e vengano individuati e puniti i colpevoli degli incendi di natura colposa.

Luigi Rauseo
Presidente di Italia Nostra sezione di Troia

Ci daresti una mano?

Regalati la tessera di Italia Nostra e donala ai tuoi amici per proseguire una storia lunga oltre 65 anni di iniziative, progetti e battaglie per il Paese.

Italia Nostra