Foto del giorno

Data: 9 Febbraio 2021

RWM: dopo lo stop alla commessa per le bombe aeree da parte del governo, è ora di riconvertire la fabbrica di Domusnovas e avviare le bonifiche nel Sulcis iglesiente

La decisione di revocare sei diverse licenze di esportazione di ordigni bellici da parte del Governo Conte è di portata storica. L’esecutivo ha infatti cancellato, nel plauso generale dell’opinione pubblica, l’esportazione di ben 12.700 bombe aeree verso i paesi arabi che partecipano al conflitto in Yemen. Tra queste figurerebbero quelle prodotte dall’azienda RWM, la fabbrica per la quale Italia Nostra ha presentato diversi ricorsi ai tribunali amministrativi e numerosi esposti alla magistratura per presunte illegittimità di natura ambientale, urbanistica e paesaggistica.

Italia Nostra, che da anni sostiene la necessità di operare una riconversione dello stabilimento RWM che sorge a Domusnovas – Iglesias in Sardegna, affida al nuovo esecutivo la richiesta di organizzare un tavolo che possa dare un futuro diverso a questa realtà, che sinora ha pagato una politica rinunciataria e di corto respiro. Numerosi sono i progetti per una riconversione possibile.

Un avvenire diverso per il Sulcis – Iglesiente si può, si deve concretizzare, ora più che mai, finalmente nel rispetto dei diritti umani e dell’ambiente.

ITALIA NOSTRA

 

Italia Nostra