Foto del giorno

Data: 21 Gennaio 2022

Con il fondo della Regione Siciliana potremo illuminare il castello di Pietrarossa

 

E’ di oggi (21 gennaio 2022) la notizia che la Regione Siciliana mette a disposizione degli enti locali un fondo di cinque milioni di euro per progetti di illuminazione artistica di castelli, manieri, fortezze e torri. Il bando è stato presentato nel corso di una conferenza stampa dal presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci, e dall’assessore dei Beni culturali e dell’Identità siciliana, Alberto Samonà. Gli enti locali potranno presentare la domanda di finanziamento per un singolo intervento. Le agevolazioni saranno concesse come contributo a fondo perduto fino a un limite del 90% del costo ammissibile e per un importo massimo di 90 mila euro. Le risorse saranno assegnate ai progetti ritenuti ammissibili e valutati positivamente sulla base dell’ordine cronologico di presentazione. Un prerequisito fondamentale è che le proposte abbiano acquisito il nulla osta preventivo della Soprintendenza ai Beni culturali. 

Più volte Italia Nostra ha sollecitato l’Amministrazione Comunale e la Soprintendenza di Caltanissetta a rendere fruibile il Castello di Pietrarossa ma, ad oggi, poco o nulla è stato fatto. E così, di giorno è possibile osservare, ammirare, da debita distanza, ciò che resta dell’antico simbolo della città; di sera, di notte i ruderi del castello addirittura scompaiono nel buio. Soltanto il complesso monumentale di Santa Maria degli Angeli è illuminato. Adesso, davvero, non possiamo perdere l’occasione offerta dalla Regione Siciliana. Quantomeno potremo illuminarlo il nostro castello.

Vedi anche: “Pietrarossa”, un castello fantasma nel buio della notte

Prof. Leandro Janni, presidente di Italia Nostra Sicilia

 

Ci daresti una mano?

Regalati la tessera di Italia Nostra e donala ai tuoi amici per proseguire una storia lunga oltre 65 anni di iniziative, progetti e battaglie per il Paese.

Italia Nostra