Italia Nostra

Data: 5 Maggio 2015

Italia Nostra Augusta chiede la pulizia del sito di Megara Hyblaea

Italia Nostra, sezione di Augusta chiede alla Soprintendenza e all’Assessorato ai Beni Culturali della regione siciliana un intervento di pulizia del sito archeologico di Megara Hyblaea. Il sito, un tempo meta di numerosi visitatori turisti e studiosi della Magna Grecia, parte integrante di un importante Parco Archeologico; oggi giace sul pianoro come una landa deserta.

La più antica colonia greca della Sicilia, fondata dai megaresi nel 728 a.C. , a detta dell’associazione necessita di interventi urgenti per la sua tutela e salvaguardia e per renderla meglio fruibile dai visitatori che vi si recano per osservare le vestigia del passato. Allo stato attuale, questo importante sito archeologico è preda di erbacce infestanti che assalgono le passerelle ove si attraversano le aree archeologiche oramai nascoste dalle stesse e ricolme di vegetazione, il tutto anche a forte rischio di incendio… (continua a leggere)

Leggi l’articolo da La Sicilia (del 05.05.15)

 

Ci daresti una mano?

Regalati la tessera di Italia Nostra e donala ai tuoi amici per proseguire una storia lunga oltre 65 anni di iniziative, progetti e battaglie per il Paese.

Italia Nostra