Italia Nostra

Data: 23 Settembre 2013

Lettera al Soprintendente ai Beni culturali e ambientali di Caltanissetta

Con la presente, il sottoscritto arch. Leandro Janni, presidente regionale Italia Nostra Sicilia, firmatario (insieme ad altri otto cittadini) del documento “Caltanissetta: la questione centro storico – Progetto pilota Provvidenza per la realizzazione di edilizia agevolata ed urbanizzazioni complementari, in due isolati del quartiere Provvidenza” (12 giugno 2013), rilevati i contenuti del nullaosta rilasciato da codesta Soprintendenza nell’ambito della Conferenza dei servizi del 17 aprile 2013 n. 1523, con il quale, pur esprimendo parere favorevole, poneva determinati vincoli e prescrizioni, evidenzia che il progetto esecutivo è stato redatto dall’Amministrazione Comunale non tenendo in alcun conto tali prescrizioni.

Questo, nella necessità di intendere il ruolo effettivo, o meno, di codesto organo di tutela del patrimonio storico, artistico e ambientale e il valore dei suoi atti.

E’ evidente che il progetto già posto in gara d’appalto, e aggiudicato, va incontro ad una inevitabile perizia di variante e suppletiva ancor prima del concreto inizio dei lavori, in palese, grave contrasto con la vigente normativa sui lavori pubblici, considerata l’entità delle variazioni da apportare, in relazione all’ottemperanza delle prescrizioni. Sarebbe utile conoscere il Suo parere, al riguardo.

Arch. Leandro Janni – Presidente regionale Italia Nostra Sicilia

***

Leggi l’articolo da La Sicilia del 22.9.2013

Ci daresti una mano?

Regalati la tessera di Italia Nostra e donala ai tuoi amici per proseguire una storia lunga oltre 65 anni di iniziative, progetti e battaglie per il Paese.

Italia Nostra