Italia Nostra

Data: 19 Dicembre 2014

Piazza Armerina: i beni culturali sono in pericolo!

La Sezione Piazza Armerina chiede le dovute manutenzioni ordinarie e straordinarie di ogni singolo bene culturale e naturale

In aggiunta alle scelte politiche degli ultimi decenni, che hanno sempre più eroso le risorse destinate alla salvaguardia dei beni culturali, l’attuale e perdurante congiuntura economica negativa non lascia intravvedere un decisivo cambio di rotta nel breve e nel lungo termine. Al restauro, che di per sé è già una sconfitta, si arriva purtroppo perché gli attori pubblici e/o privati della tutela e salvaguardia del bene non hanno provveduto nel tempo ad effettuare le dovute manutenzioni ordinarie e straordinarie, come previsto dal Codice dei Beni Culturali e del Paesaggio.

Per questo motivo, la Sezione Provinciale dell’Associazione Nazionale “Italia Nostra”, con sede a Piazza Armerina (En), chiede alle autorità in indirizzo di vigilare con maggiore intensità sullo stato di conservazione dei suddetti beni e di prendere eventualmente i dovuti provvedimenti attivando, ove lo ritengano opportuno, dei piani di manutenzione sul patrimonio tutto e/o il libretto di manutenzione per ogni singolo bene… (continua a leggere)

 

Ci daresti una mano?

Regalati la tessera di Italia Nostra e donala ai tuoi amici per proseguire una storia lunga oltre 65 anni di iniziative, progetti e battaglie per il Paese.

Italia Nostra