Italia Nostra

Data: 28 Maggio 2013

Un intervento urgente per la struttura muraria del Rivellino Quintana di Augusta

Un intervento urgente allo scopo di dare avvio al progetto di consolidamento della struttura muraria del Rivellino Quintana di Augusta. La revoca in autotutela del Decreto di Autorizzazione Integrata Ambientale relativo al progetto per la realizzazione di un impianto per il recupero e lo smaltimento di rifiuti non pericolosi in C/da Stallaini nel Comune di Noto. Sono queste le due richieste presentate, in altrettante interrogazioni agli assessori regionali per i Beni culturali e l’Identità siciliana ed al Territorio e ambiente, dai deputati regionali del PD Marika Cirone di Marco e Bruno Marziano. Nei giorni scorsi una parte del muro di una delle pareti del Rivellino è crollato determinando anche la caduta di un lampione dell’illuminazione pubblica ed un conseguente cortocircuito; l’area interessata, già da tempo, è stata dichiarata a rischio crollo. Sulla vicenda l’associazione Italia Nostra ha già presentato alla Procura della Repubblica di Siracusa un esposto-denuncia per chiedere di accertare i fatti, valutare gli atti ed i comportamenti adottati ed eventualmente, se penalmente rilevanti, di procedere nei confronti dei soggetti responsabili. Viene chiesto, quindi, se è vero che sia stato già redatto un progetto di consolidamento (che dovrebbe essere presentato alla Sovrintendenza ai beni culturali di Siracusa) ed eventualmente in quale fase si trova l’iter procedurale. Se non si ritiene opportuno intervenire rapidamente, allo scopo di dare avvio concreto alla fase progettuale e alle conseguenti opere di consolidamento del ponte Rivellino, garantendo in tal modo l’incolumità pubblica e contestualmente la salvaguardia del patrimonio storico-culturale della provincia siracusana.

Ci daresti una mano?

Regalati la tessera di Italia Nostra e donala ai tuoi amici per proseguire una storia lunga oltre 65 anni di iniziative, progetti e battaglie per il Paese.

Italia Nostra