Italia Nostra

Data: 5 Marzo 2020

Sostituzione ringhiera al porto di Trapani, Italia Nostra: non rispetta il passato della città

 

Trapani: sulla sostituzione delle ringhiere del porto interviene la sezione trapanese di Italia Nostra.  “L’aspetto estetico – si legge in una nota diffusa a mezzo stampa – contestualizzato all’interno della storia millennaria del porto di Trapani (e non certo circoscritto agli ultimi 60 anni come invece si vorrebbe far leggere questa vicenda) non migliora né tutela quel paesaggio urbano storicizzato, anzi: quindi non convince. Dobbiamo assolutamente cominciare tutti a prendere coscienza che il porto di Trapani è il cuore fondativo di questa città, è stato la ragione d’essere di un insediamento che, almeno dal settimo secolo avanti Cristo, si è identificato con la stessa città e non ne è una parte a sé, avulsa. Dobbiamo assolutamente cominciare a ragionare al di là dei confini tracciati sulla carta e che nella realtà, invece, non esistono: il confine di competenza tra il demanio portuale e il territorio comunale non è percepibile e non dovrà mai esserlo, proprio per le ragioni prima accennate. Quindi dobbiamo diventare soggetti autorevoli e consapevoli nei confronti di chi, in forza di una legittimità cartacea, pensa di disporre liberamente tutto ciò che lo riguarda senza chiedere alla città se le sue scelte siano compatibili con essa. Italia Nostra non vuole assistere alla costruzione della nuova stazione marittima né alla costruzione della nuova banchina per le navi da crociera e nemmeno alla edificazione di nuove attrezzature portuali al Ronciglio senza spiegare cosa significhi per la memoria e per il valore della città storica il Molo Sanità, la passeggiata a mare e le Saline”. Italia Nostra sottolinea l’assenza del Piano Regolatore del Porto ed esprime apprezzamento per la richiesta effettuata dalla Soprintendenza per i Beni culturali e ambientali di Trapani  al fine di richiedere di rivedere il progetto, seppur non soddisfatta.

Ci daresti una mano?

Regalati la tessera di Italia Nostra e donala ai tuoi amici per proseguire una storia lunga oltre 65 anni di iniziative, progetti e battaglie per il Paese.

Italia Nostra