Video

18-07-2013

Sfregio ambientale a Castelluccio di Norcia

Pubblichiamo la segnalazione ricevuta dalla Sezione Valnerina: nella zona protetta del Parco Nazionale dei Monti Sibillini, ai piedi del borgo di Castelluccio di Norcia, luogo noto in tutto il mondo per il suo alto valore paesaggistico, nel silenzio generale e sotto gli occhi dei responsabili del Parco è stato costruito a cielo aperto un fitodepuratore di 80m x 40m, in spregio ad ogni più elementare canone di rispetto ambientalistico.

Ilario Menghi, autore della segnalazione, ha realizzato un video che mostra la straordinaria bellezza paesaggistica e ambientale dell’area, per finire con delle immagini della costruzione grande quanto un campo di calcio (vai al video)

Italia Nostra Onlus