Eventi

05-05-2017

Trento: Convegno di studio “A cosa servono i Parchi”

Accademia degli Accesi, Unione Bolognese Naturalisti, Società Italiana di Scienze della Montagna, Federazione Nazionale Pro Natura, C.I.P.R.A (Commissione Internazionale Protezione Regioni Alpine), Società Italiana per la Storia della Fauna “Giuseppe Altobello”, Associazione Amici del Parco Nazionale Gran Paradiso, Associazione Appennino Ecosistema, Museo delle aree protette “Mario Incisa della Rocchetta” – Camerino, E.A. “Renzo Videsott” della Riserva naturale di Torricchio – Camerino, Associazione nazionale “Italia Nostra” – Sezione di Trento

 Trento, 5 maggio 2017

A COSA SERVONO I PARCHI 

Convegno di studio su scopi e funzioni delle aree protette

Sala L’Officina dell’Autonomia – Fondazione Museo Storico del Trentino

Via Zanella 1 – Trento

PROGRAMMA 

Ore 10,00 – 13,00 

Moderatore Mario Spagnesi (già Direttore dell’Istituto per la fauna selvatica “Alessandro Ghigi”, Ozzano Emilia)

Paolo Pupillo (Unione Bolognese Naturalisti – Bologna) – la funzione dei parchi e la riforma 

Giorgio Boscagli (Gruppo dei 30 – Roma) – 394/91 – PICCOLA COSTITUZIONE DELLE AREE PROTETTE. La difesa del Gruppo dei 30

Liliana Zambotti (Unione Bolognese Naturalisti – Bologna) –  I parchi nazionali nel pensiero dei pionieri della protezione della natura in Italia: Alessandro Ghigi 

Franco Pedrotti (Università di Camerino – Accademia degli Accesi di Trento) – I parchi nazionali nel pensiero dei pionieri della protezione della natura in Italia: Renzo e Paolo Videsott

Piero Belletti (Università di Torino DISAFA – Federazione Nazionale Pro Natura, Torino) – La centralità della protezione dell’ambiente e della biodiversità nell’ambito delle aree protette 

Consegna della pergamena del Movimento Italiano Protezione Natura

(Castello di Sarre, 1948) a Andrea Mustoni e Matteo Zeni per il loro operato a favore dell’orso bruno del Trentino 

Ore 15,00 – 18,00 

Moderatore: Franco de Battaglia (giornalista e scrittore)

Bruno Petriccione (Associazione Appennino Ecosistema – L’Aquila) – Parchi, Riserve e Rete Natura 2000: quali le forme più efficaci di protezione della natura?

Bartolomeo Schirone (Università di Viterbo – Società Italiana di Scienze della Montagna) – I parchi nazionali e la difesa della montagna appenninica nei prossimi decenni 

Stefano Gotti (Consigliere Parco Nazionale Foreste Casentinesi) – Verso il Climax nelle Foreste Demaniali Casentinesi: proposta di un Consigliere che ci spera 

Corradino Guacci Società Italiana per la Storia della Fauna “Giuseppe Altobello” – Campobasso) –  La tutela della fauna all’origine dell’istituzione di un parco

Andrea Mustoni (Parco naturale Adamello Brenta – Strembo) – Il Parco Naturale Adamello Brenta al bivio fra tradizione e realtà

Salvatore Ferrari (Associazione nazionale “Italia Nostra”, Sezione di Trento) – L’aquila tripartita: il Parco Nazionale dello Stelvio oggi

Franco Pedrotti – Presidente Accademia degli Accesi

Paolo Pupillo – Presidente Unione Bolognese Naturalisti

Italia Nostra Onlus