News dal territorio

29-08-2010

Seggiano: un nuovo e gravissimo episodio intimidatorio in Maremma

Gli appetiti edificatori che si sono sviluppati di recente nel pregiato territorio ai piedi dell’Amiata hanno avvelenato il clima e il vivere civile della comunità di Seggiano.

Italia Nostra è da sempre presente al fianco di chi la terra la difende e ha concentrato la sua attività in particolare in questa zona: vedi Convegno organizzato al Castello di Potentino alla vigilia di Pasqua, l’articolo pubblicato sul SOLE 24 ORE il 15 maggio, il recente articolo pubblicato sul Daily Telegraph del 20 agosto.
Italia Nostra difende il paesaggio e l’ambiente i beni culturali, anche nel cuore della Maremma ed esprime solidarietà per il grave atto intimidatorio che ha distrutto la vigna e il lavoro di anni della piccola azienda locale che non ha voluto cedere alle pressioni dei costruttori, che hanno messo gli occhi su questo angolo di paradiso e si dichiara disponibile per iniziative che si vorranno fare in favore dei proprietari del terreno preso di mira nell’attentato in perfetto stile mafioso.

Mariarita Signorini
Responsabile comunicazione Italia Nostra Toscana
Consigliere Nazionale di Italia Nostra

Per approfondimenti della vicenda:
da www.lanazione.it/cronaca/
da www.ansa.it/web/notizie/regioni/toscana
da percorsidivino.blogspot.com/

Italia Nostra Onlus