News nazionali

02-08-2012

Venezia: Italia Nostra chiede le dimissioni di sindaco e giunta

La sezione di Venezia di Italia Nostra ha inviato il 31 luglio ai media locali e nazionali un comunicato stampa, nel quale chiede apertamente che il sindaco e la giunta si dimettano dalle loro cariche. La richiesta è motivata con il fatto che l’amministrazione ha saputo soltanto “continuare a vendere e svendere l’immagine della città”.

Quanto al ricorso a finanziamenti misti pubblici e privati, essi possono costituire uno strumento utile, ma solo se i beni comuni (come per esempio l’Ospedale al mare) vengono considerati di interesse prioritario e si abbiano ben chiari “i pericoli di un’azione pressapochista mirata solo a risanare le casse vuote di un’amministrazione”. Quanto infine alla politica turistica, l’attuale amministrazione non mostra di voler porre dei limiti ai flussi in continuo aumento e comunque non ha saputo almeno trarre un vantaggio per la comunità dai 30 milioni di presenze verificatesi nel 2011.

Per approfondimenti:

Vai alla notizia sul sito della Sezione di Venezia

Leggi l’articolo di Le Monde (02.08.2012)

Vai alla campagna nazionale “IN per Venezia”

Commenti

Commenti chiusi

Italia Nostra Onlus