Italia Nostra

Data: 20 Maggio 2011

Enigma nucleare

Con l’avvicinarsi del referendum, non mancheranno le occasioni di riflessione e confronto.

La casa editrice Scienza Express ha voluto essere presente in questo momento cruciale per l’Italia, pubblicando Enigma nucleare di Luca Carra e Margherita Fronte (in libreria dall’ultima settimana di maggio).

GLI AUTORI

Luca Carra fa parte del Consiglio nazionale di Italia Nostra. Insegna giornalismo ambientale alla Sissa (Trieste) e alla Bicocca (Milano). Scrive di scienza, salute e ambiente per L’Espresso e il Corriere della Sera. È anche autore di Onde sospette. Elettricità e salute (Editori Riuniti, 1994) e Il conflitto alimentare (con Fabio Terragni, Garzanti, 2001).

Margherita Fronte scrive di medicina, scienza e ambiente per i giornali del gruppo Focus e per il Corriere della Sera. È autrice di libri di divulgazione, tra cui Campi elettromagnetici, innocui o pericolosi? (Avverbi, 1997), Figli del genoma (con Pietro Greco, Avverbi, 2003) vincitore del  Premio Serono e, con Luca Carra, Polveri & veleni (Edizioni Ambiente, 2010).

IL LIBRO

L’energia nucleare può essere sicura? È inesauribile? È pulita? È davvero una valida alternativa alle energie esistenti? Le scarse riserve di petrolio e il riscaldamento globale ci impongono un deciso cambio di rotta energetica. Occorre trovare fonti alternative, ecocompatibili e capaci di sostenere ancora a lungo lo sviluppo e la prosperità delle società umane. C’è chi sostiene che l’energia nucleare, se ben gestita, possa avere questi requisiti. Il disastro nucleare di Fukushima, dopo quelli di Chernobyl e di Three Mile Island, impone una seria riflessione. Con cento domande e cento risposte, questo libro vuole risolvere l’unico vero enigma che ci troviamo davanti: l’energia nucleare ci conviene?

Informazioni

Ci daresti una mano?

Regalati la tessera di Italia Nostra e donala ai tuoi amici per proseguire una storia lunga oltre 65 anni di iniziative, progetti e battaglie per il Paese.

Italia Nostra