Italia Nostra

Data: 30 Maggio 2013

Italia Nostra si oppone alla distruzione del paesaggio costiero di Maratea

L’associazione dice no alla distruzione di uno dei paesaggi costieri più suggestivi e meglio conservati del Tirreno, schierandosi dalla parte dei cittadini di Maratea.

Italia Nostra ha promosso un intervento (ad opponendum) nel giudizio 232/2011 pendente innanzi al Tar della Basilicata, contro la costruzione dell’ormai definito “mostro” edilizio situato nel pieno centro storico di Maratea, in  via San Francesco dei Poverelli.

Cinque piani di cemento armato, che hanno preo il posto di immobili storici risalenti al 1400, senza che le istituzioni locali verificassero la loro conformità alle normative in materia, tutto questo fino a quando la magistratura, a ottobre dello scorso anno nel 2011, ne disponeva il sequestro.

Leggi tutto il documento

Ci daresti una mano?

Regalati la tessera di Italia Nostra e donala ai tuoi amici per proseguire una storia lunga oltre 65 anni di iniziative, progetti e battaglie per il Paese.

Italia Nostra