Beni culturali

L’Italia detiene un cospicuo e diversificato patrimonio culturale la cui valenza è internazionalmente decretata dai numerosissimi riconoscimenti UNESCO diffusi su tutto il territorio nazionale.

Quando Italia Nostra nasce nel 1955 lo fa proprio sulle orme dell’art. 9 della Costituzione: “La Repubblica promuove lo sviluppo della cultura e la ricerca scientifica e tecnica. Tutela il paesaggio e il patrimonio storico e artistico della Nazione”.

Ha da subito quindi messo in campo ogni azione possibile per favorire la conoscenza, la tutela e la valorizzazione dei beni culturali e ha promosso anche un’intensa attività di suggerimento legislativo, come stimolo per la redazione di nuove norme sul patrimonio storico e ambientale italiano.

Per questa via sono giunti ad esempio a maturazione gli alleggerimenti fiscali per la manutenzione e le donazioni allo Stato di raccolte, opere d’arte, archivi e l’acquisizione pubblica di numerosi edifici storico-artistici.

I nostri temi

Ci daresti una mano?

Regalati la tessera di Italia Nostra e donala ai tuoi amici per proseguire una storia lunga oltre 65 anni di iniziative, progetti e battaglie per il Paese.

Italia Nostra