Italia Nostra

Data: 18 Marzo 2022

Cave Marra: terminata la prima udienza

 

Nella mattina di giovedì 17 marzo u.s. si è tenuta presso il Tribunale di Lecce la prima udienza del procedimento penale che vede imputato Fabio Marra, amministratore della società Cave Marra Ecologia s.r.l. di Galatone, gestore del servizio di raccolta dei rifiuti per i Comuni di Galatone e Seclì, dei reati di cui all’art. 674 del Codice Penale (emissione di odori molesti) e all’art. 256 del D.Lgs. 152/2006 (gestione di rifiuti non autorizzata).

All’udienza erano presenti rappresentanti delle Associazioni Italia Nostra, Galatone Bene Comune e Comitato Spina Morrone, che si sono costituite o sono in procinto di costituirsi parte lesa – così come riconosciuto nel Decreto di citazione – con gli Avvocati Donato Saracino e Francesco Calabro, insieme ad alcuni privati e alla Provincia di Lecce,

Assente l’imputato ma – ancor più grave – assente il Comune di Galatone, che ha così dato un segnale inquietante della rinuncia a difendere gli interessi della comunità locale.

Questo procedimento, a prescindere dalla sua evoluzione, dalla sua durata e conclusione, costituisce l’epilogo di una lunga vertenza affrontata dai residenti della zona e dalle Associazioni in difesa dell’ambiente e della salute collettiva; esse ritengono che il rinvio a giudizio confermi e rafforzi quanto sostengono da tempo, cioè l’intrinseca incompatibilità ambientale del sito produttivo in un contesto caratterizzato da vocazioni residenziali e soggetto a vincoli archeologici e paesaggistici.

La difesa ha presentato al Giudice Dott.ssa Valeria Fedele una richiesta di oblazione, contro cui le Associazioni si opporranno in virtù della gravità e recidività dei reati.

Intanto il procedimento è stato rinviato al 14 aprile p.v. quando saranno esaminare le richieste di oblazione e di costituzione di parte civile.

Le Associazioni seguiranno attivamente il processo, che apre finalmente uno squarcio su una delle diverse attività di gestione dei rifiuti nel Salento che da decenni risulterebbe inefficiente e costellata irregolarità e zone d’ombra.

Italia Nostra – Sezione Sud Salento

Associazione Galatone Bene Comune

Comitato Spina Morrone – Galatone

 

Per approfondimenti:

https://www.italianostra.org/sezioni-e-consigli-regionali/impianto-cave-marra-galatone-che-non-si-rinnovi-lautorizzazione/

 

 

Ci daresti una mano?

Regalati la tessera di Italia Nostra e donala ai tuoi amici per proseguire una storia lunga oltre 65 anni di iniziative, progetti e battaglie per il Paese.

Italia Nostra