Italia Nostra

Data: 27 Novembre 2019

Giornata nazionale degli alberi a Lecce

In occasione della GIORNATA NAZIONALE DEGLI ALBERI 2019 e 5° Edizione Stati Generali del verde Pubblico, nei giorni 21 e 22 2019 presso il Must di Lecce è intervenuto per Italia Nostra Sezione di Lecce, il Presidente insieme al socio prof. Francesco Tarantino, agronomo paesaggista che, ha illustrato con video e gigantografie le foto degli alberi monumentali sia del territorio leccese che della Puglia (circa cento).

L’importanza dell’Albero, con le sue chiome, rami, e foglie, frena la caduta della pioggia e la vegetazione al suolo limitano lo scorrimento superficiale dell’acqua; inoltre la presenza di radici i e sostanze organiche rendono il terreno più spugnoso ed in grado di assorbire l’acqua che andrà ad alimentare, con gradualità, le sorgenti naturali.

Gli alberi con le proprie chiome, coprono e limitano il riscaldamento del terreno di giorno ed il raffreddamento di notte, attenuando le condizioni estreme della temperatura, infine con la fotosintesi viene sottratto CO2 dall’atmosfera e immagazzinata nel legno e nel suolo, contribuendo in tal modo a contenere il cambiamento climatico del Pianeta.

Ogni cittadino pugliese a ha disposizione circa 460 m2 di area forestale, molto bassa rispetto alla media italiana di m2 1610.

Nel dibattito con gli Amministratori locali, si è proposto, per far fronte alle precarietà la reintroduzione di mettere in dimora tanti alberi quanti sono i nati nell’anno, aumentare il verde pubblico del comune di Lecce, che oggi e appena 2% il suolo a verde risultando quindi ultimo nella classifica regionale della Puglia.

Si è sollecitato un intervento immediato per rendere fruibile il parco pubblico, ubicato fra via Frosinone e viale della Liberta, sulla strada a quattro corsie che porta verso lo stadio.

 

Ci daresti una mano?

Regalati la tessera di Italia Nostra e donala ai tuoi amici per proseguire una storia lunga oltre 65 anni di iniziative, progetti e battaglie per il Paese.

Italia Nostra