Comunicati

26-05-2017

Concorso nazionale “Le pietre e i cittadini” 2016-2017: a Roma la premiazione di 12 scuole e 400 alunni

Emozionati, soddisfatti ma, soprattutto, motivati. Sono arrivati a Roma per ricevere il premio di Italia Nostra per il concorso nazionale “Le Pietre e i cittadini” che ogni anno vede impegnate scuole di tutto il Paese. Alunni e insegnanti sono coinvolti per sviluppare un percorso educativo che, muovendosi dalla Conoscenza e dalla Consapevolezza, sollecita la Creatività e la Competenza dei giovani nell’educazione alla tutela, al rispetto e alla valorizzazione del patrimonio culturale, artistico e paesaggistico del nostro paese e li invita a essere cittadini attivi e responsabili del bene comune.

Oggi, presso l’Istituto della Enciclopedia Italiana a Roma, si è svolta la cerimonia di premiazione del Concorso Nazionale “Le Pietre e i Cittadini”, organizzato da Italia Nostra con il Patrocinio del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, progetto previsto nel protocollo d’intesa con il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca.
Al concorso – suddiviso negli ambiti Il paesaggio raccontato dai ragazzi; Il viaggio tra cultura e sostenibilità e Agire bene per ben-essere – hanno aderito circa 260 classi da tutto il territorio nazionale. La Giuria, costituita da un rappresentante del MIUR, uno del MiBACT e uno dell’Istituto della Enciclopedia Italiana, ha premiato 12 scuole per un totale di 400 alunni.

Hanno vinto, per il tema “Il paesaggio raccontato dai ragazzi” Istituto Comprensivo “Gramsci – Pende”, Noicattaro di Bari – classe 4°D (scuola primaria); l’Istituto Comprensivo “Privitera – Polizzi”, Partinico (Palermo) classe 2ºA (scuola sec. 1° grado):

l’Istituto Tecnico “Tito Acerbo”, Pescara – classe 3ºB CAT (scuola sec. 2° grado). Menzione speciale all’Istituto Comprensivo “Pietro da Cemmo”, Capo di Ponte (BS), sez. Paspardo – classe 3°E.

Per il tema “Il viaggio tra cultura e sostenibilità” hanno vinto: Istituto Comprensivo “Casalini”, San Marzano di S. Giuseppe (TA) – classe 1°primaria; l’Istituto. Comprensivo di  Auronzo di Cadore (BL) – classe 2° B (scuola sec. 1° grado); I.T.E.T. “Federico II”, Capua (CE) – classe 3° A tur (scuola sec. 2° grado). Menzione speciale all’Istituto “L. Da Vinci”, Portogruaro (Venezia) – IPSIA “Mons. V. D’Alessi”, classi 5°A e 5ºE.

Per il tema “Agire bene per ben-essere” sono state premiate: Istituto Comprensivo “Aurelio Saliceti”, Bellante (TE) – classe 2°B (scuola secondaria di 1° grado); Istituto Comprensivo “Alda Costa”, Ferrara – plesso “Matteo Maria Boiardo”, classe 3°E (scuola sec. 1° grado); Liceo “E. Pascal”, Pompei (NA), sez. S. Antonio Abate – alunni delle classi 1°A LSU, 2°A LSU, 2°A LS (scuola sec. 2° grado). Menzione speciale all’Istituto I.T.I.S. “Einstein”, Vimercate (MB) – classi 1°D, 2°G, 2°H, 2°I.

Alla cerimonia di premiazione sono intervenuti Maria Rosaria Iacono – Responsabile per l’Educazione al Patrimonio Culturale di Italia Nostra, Aldo Riggio – coordinatore nazionale Settore Educazione al Patrimonio Culturale, Luigi Romani – Istituto Enciclopedia Italiana – Treccani on-line,  Maria Vittoria Marini Clarelli – MiBACT, Direzione Gen. Educazione e Ricerca – Ufficio Studi, Paolo Sciascia – MIUR, Direzione Gen. per lo Studente, l’integrazione, la partecipazione e i tre giurati: Maria Raffaella Sorrentino – MIUR, DG Studente, integrazione e partecipazione,  Mariella Di Donna Istituto Enciclopedia Italiana – Uff. Stampa e Relazioni Esterne e Marina Di Berardo, MiBACT – Direttore Generale Educazione e Ricerca – Ufficio Studi.

Di seguito il programma della cerimonia di premiazione:

ore 9.30 – 10: accoglienza

ore 10: presentazione dell’iniziativa

Maria Rosaria Iacono, Italia Nostra – Cons. Nazionale Responsabile per l’Educazione al Patrimonio Culturale

0re 10,15: saluti

Luigi Romani, Ist. Enciclopedia Italiana – Treccani on-line

Maria Vittoria Marini Clarelli, MiBACT – Direzione Gen. Educazione e Ricerca – Ufficio Studi

Paolo Sciascia, MIUR – Direzione Gen. per lo Studente, l’integrazione, la partecipazione – Uff. III

ore 11,00: Premiazione scuole vincitrici per l’ambito “Il paesaggio raccontato dai ragazzi”

coordina Dott.ssa Maria Raffaella Sorrentino, MIUR, DG Studente, integrazione e partecipazione

scuola primaria: Ist. Compr. “Gramsci – Pende”, Noicattaro (BA) – classe 4°D

scuola sec. 1° grado: Ist. Compr. “Privitera – Polizzi”, Partinico (PA) – classe 2ºA

scuola sec. 2° grado: Ist. Tecn. “Tito Acerbo”, Pescara – classe 3ºB CAT

menzione speciale: Ist. Compr. “Pietro da Cemmo”, Capo di Ponte (BS), sez. Paspardo – classe 3°E

0re 11,45: Premiazione scuole vincitrici per l’ambito “Il viaggio tra cultura e sostenibilità”

coordina Dott.ssa Mariella di Donna, Ist. Enciclopedia Italiana – Uff. Stampa e Relazioni Esterne

scuola primaria: Ist. Compr. “Casalini”, San Marzano di S. Giuseppe (TA) – classe 1°primaria

scuola sec. 1° grado: Ist. Compr. di  Auronzo di Cadore (BL) – classe 2° B

scuola sec. 2° grado: I.T.E.T. “Federico II”, Capua (CE) – classe 3° A tur

menzione speciale: I.S.I.S. “L. Da Vinci”, Portogruaro (VE) – IPSIA “Mons. V. D’Alessi”, classi 5°A e 5ºE

ore 12,30: Premiazione scuole vincitrici per l’ambito “Agire bene per ben-essere”

coordina Dott.ssa Marina Di Berardo, MiBACT, DG Educazione e Ricerca – Ufficio Studi

scuola secondaria di 1° grado: Ist. Compr. “Aurelio Saliceti”, Bellante (TE) – classe 2°B

scuola sec. 1° grado: Ist. Compr. “Alda Costa”, Ferrara – plesso “Matteo Maria Boiardo”, classe 3°E

scuola sec. 2° grado: Liceo “E. Pascal”, Pompei (NA), sez. S. Antonio Abate – alunni delle classi 1°A LSU, 2°A LSU, 2°A LS

menzione speciale: I.T.I.S. “Einstein”, Vimercate (MB) – classi 1°D, 2°G, 2°H, 2°I

ore 13,15: Saluti conclusivi

Aldo Riggio, Italia Nostra – coordinatore nazionale Settore Educazione al Patrimonio Culturale

ore 13,30 Conclusione della cerimonia

 

 ITALIA NOSTRA – ufficio stampa
 Maria Grazia Vernuccio  cell. 335.1282864 –  mariagrazia.vernuccio@gmail.com

 

Commenti

Commenti chiusi

Italia Nostra Onlus