Le campagne

Data: 27 Aprile 2022

Settimana del Patrimonio culturale 2022

ITALIA SALVATA E DA SALVARE

30 aprile – 8 maggio

#HeritageWeek2022 #ItaliaSalvata

 

La Settimana del Patrimonio culturale di Italia Nostra di quest’anno è intitolata Italia salvata e da salvare, per ricordare la mostra fotografica, ITALIA DA SALVARE, inaugurata nel 1967 sotto la presidenza di Giorgio Bassani: un evento che fece molto scalpore e stimolò una nuova consapevolezza, sia nell’opinione pubblica che nella classe dirigente, del valore del Patrimonio culturale nazionale. Sono passati anni e molto è stato salvato anche se qualcosa è, purtroppo, andato perso. Un motivo per affrontare le sfide future con ancora più determinazione, ricordando che cose che sembravano accettabili ieri – per esempio le auto parcheggiate in Piazza Colonna a Roma negli anni ’60 del secolo scorso – adesso sembrano appartenere a un’altra era geologica.

«È nostro fermo proposito ripartire ogni volta da ognuna delle nostre battaglie; non importa se allietata dalla vittoria, o se rattristata dalla sconfitta, per riaffermare una visione generale della realtà del nostro Paese, una filosofia della vita e della Storia, una cultura, insomma.» (Giorgio Bassani, intervento di apertura della mostra Italia da Salvare, 1967)

Consulta la cartella stampa con tutte le informazioni: https://www.italianostra.org/archivio/in-evidenza/settimana-del-patrimonio-culturale-2022-italia-salvata-e-da-salvare/

Gli appuntamenti della campagna nazionale

La manifestazione prevede quaranta eventi sparsi su tutto il territorio nazionale: da passeggiate patrimoniali a visite guidate, aperture o manutenzioni straordinarie, convegni e gazebi informativi, eventi online e divulgazione con filmati. Oggetto di queste azioni è spesso quel Patrimonio culturale minore che rischia l’oblio e l’abbandono ma non mancano anche siti di Archeologia industriale, Parchi e singoli beni culturali mobili, come pale d’altare e sculture.

 

Qui di seguito l’elenco degli eventi:

  1. Consiglio regionale Italia Nostra Piemonte e Sezione di Vercelli Valsesia, “Monumento da salvare 2004 – Borgo di Leri Covour”, presentazione Atti del Convegno maggio, Biblioteca Civica di Trino (Vercelli), VC 
  2. Consiglio regionale Italia Nostra Umbria, “Visita al Santo Chiodo di Spoleto”, Deposito Beni culturali mobili recuperati dal terremoto del centro Italia del Santo Chiodo, Visita guidata, 5 maggio, ore 11.00, Spoleto, PG
  3. Sezione di Alba, “Sulle tracce del trittico di Bonifacio Roero“, mostra e visita guidata, tutta la settimana, presso il Castello di Monteu Roero, Rocciamelone, CN
  4. Sezione di Alto Tirreno Cosentino, “Scogliera di Fiuzzi a Praia a mare” flash mob e pulizia degli scogli, 22 maggio ore 09.00 – 12.00, Località Fiuzzi, Praia a Mare, CS
  5. Sezione di Ancona, “Immagini iconografiche di Ancona nel tempo“, conferenza presso il Teatrino San Cosma di Ancona, 12 maggio ore 17.00
  6. Sezioni Apuo-lunense e La Spezia, “Salviamo il Castello di Moneta”, Passeggiata guidata dallo storico Pietro Di Pierro e visita alla chiesa di San Giovanni Battista, 8 maggio ore 15.00 in piazza San Giovanni Battista a Fossola di Carrara (MS) presso il gazebo di Italia Nostra per il progetto “Alla ricerca dei beni comuni”
  7. Sezione di Ascoli Piceno, “Il restauro del Tabernacolo di Giorgio Vasari”, visite alla Cappella del S.S. Sacramento del Duomo, tutta la settimana, Duomo, Ascoli Piceno
  8. Sezione di Augusta“Saline Mulinello: le saline recuperate”, visita didattica, cerimonia di premiazione e mostra fotografica del sito, presso Mulinello, SR. Data da definire. Gazebo informativo per il progetto “Alla ricerca dei beni comuni”
  9. Sezione di Barletta, “I giardini di Villa Bonelli”, visita guidata, domenica 8 maggio 2022 ore 10.00, Villa Bonelli, via Canosa, Barletta, BT
  10. Sezioni di Belluno, Bassano del Grappa e Venezia, “Parco di Villa Alpago e Parco di Mussoi”, gazebo informativo per il progetto “Alla ricerca dei beni comuni”, 7 maggio ore 9.00 – 18.00, presso Piazza dei Martiri, Belluno
  11. Sezione di Belluno, “Acqua, Natura e … Musica”, concerto con Sestetto corale Esafonia e gli allievi della scuola comunale di musica e della scuola media statale “S.Ricci”, 8 maggio, ore 18.30 – 20.00, Sala Conferenze di Palazzo Bembo, Belluno, BL
  12. Sezione di Bologna, “Chiusa di Casalecchio e confinante Parco della Chiusa o Parco Talon”, passeggiata, sabato 7 maggio, Casalecchio di Reno, BO
  13. Sezione di Brindisi, “Capannone ex Montecatini a Brindisi – Banchina di levante del porto interno”, visita guidata, passeggiata patrimoniale, 8 maggio, ore 10.30 e 12.30, presso il Capannone ex Montecatini, Brindisi, BR
  14. Sezione di Caserta, “Il Castello Loriano”, gazebo informativo per il progetto “Alla ricerca dei beni comuni”, 7 maggio ore 9.30 – 12.30, piazza Umberto I, Marcianise, CE
  15. Sezione di Campobasso“Beni tutelati e beni da salvare” mostra fotografica, gazebo informativo per il progetto “Alla ricerca dei beni comuni”, e successiva pubblicazione, 2/8 maggio, ore 10.00/12.30 – 17.00/20.00, presso Circolo sannitico, P.za G. Pepe 33, Campobasso, CB
  16. Sezione di Castiglione del Lago, “La memoria del territorio: Parco Trasimeno Castiglione del Lago – Ex aeroporto Eleuteri”, Passeggiata patrimoniale, 7 maggio, ore 10.00, Ex aeroporto Eleuteri a Castiglione del Lago, PG.
  17. Sezione di Castiglione del Lago, “Le sfide europee dei beni comuni”, gazebo informativo per il progetto “Alla ricerca dei beni comuni”, 8 maggio ore 15.00
  18. Sezione di Crotone, “Orto Botanico Bastione San Giacomo a Crotone”, mostra fotografica, visita guidata ed evento “Maggio dei Libri”, 14 maggio, ore 11.00, presso il Bastione San Giacomo, Crotone, KR
  19. Sezione di Cuneo, “Busca attraverso lo sguardo della bella Antilia“, gazebo informativo per il progetto “Alla ricerca dei beni comuni”
  20. Sezione di Este, “Chiesa di San Martino a Este, la più antica chiesa del comune di Este”, apertura straordinaria, visita guidata, gazebo informativo, pannelli illustrativi, 7 e 8 maggio ore 10.00-13.00 e 15.30-17.00, Via San Martino – Este, PD
  21. Sezione di Faenza, “Italia Salvata – Faenza Salvata: 60 anni di impegno in difesa del patrimonio culturale”, realizzazione di un video, tutta la settimana, Faenza, RA
  22. Sezione di Fermo, “Fonte Fallera”, apertura della fonte, raccolta di aneddoti e racconti, mostra del lavoro fatto dai ragazzi, gazebo informativo per il progetto “Alla ricerca dei beni comuni”, 14 maggio ore 10.00 – 13.00, Fonte Fallera, Fermo
  23. Sezione di Fiorenzuola d’Arda, “Ex Parco termale Bacedasco, bosco di S. Franca sino all’omonima cappelletta a Castell’Arquato”, passeggiata patrimoniale, sabato 7 maggio 2022 ore 15.45 – 17.30, Località S. Lorenzo, Castell’Arquato, PC
  24. Sezione di Foggia, “L’identità della Daunia”, gazebo informativo e visita per il progetto “Alla ricerca dei beni comuni”, 14 maggio ritrovo presso il ponte romano di Paliano e presentazione del bene e del progetto “Alla ricerca dei beni comuni”, domenica 15 maggio gazebo in piazza ad  Alberona e laboratori per le scuole (10-17)
  25. Sezione di Forlì, “Non solo zucchero, l’ex Eridania, un sito da salvare”, presso il giardino del Museo Ornitologico Foschi, Via Pedriali 12. Mostra dal 30 aprile all’8 maggio e incontro il 7 maggio dalle ore 16.00 alle 19.00 Forlì, FC
  26. Sezione di Genova, conferenza stampa e gazebo informativo per il progetto “Alla ricerca dei beni comuni”
  27. Sezioni de L’Aquila e Teramo, “I NATURALI. Presentarci differente.mente“, gazebo informativo per il progetto “Alla ricerca dei beni comuni”, data da definire, Villa Santa Lucia degli Abruzzi
  28. Sezione di Mantova, “Il Mincio e la Seriola”, gazebo informativo per il progetto “Alla ricerca dei beni comuni”, 7 e 8 maggio ore 10.00 – 17.00, piazza Marconi, Mantova
  29. Sezione di Matera, gazebo informativo per il progetto “Alla ricerca dei beni comuni”
  30. Sezione di Melilli, “Pirrera Sant’Antonio. La cava di pietra di Melilli”, apertura straordinaria, visita guidata e successiva pubblicazione, 5 maggio ore 15:00 – 17:00, incrocio SP 95 – SP 37, presso località: Coste Sant’Antonio, Melilli, SR
  31. Sezione di Messina, “Annunciazione e Sacra Famiglia, dipinti su tela, XVII secolo”, diffusione video del progetto di restauro, presso la chiesa di San Sebastiano, Larderia Superiore, Messina, ME
  32. Sezione di Pescara, “Ex Montecatini – Ultimo atto?”, convegno e mostra fotografica, convegno 5 maggio mostra 5 – 12 maggio, ore 10-13 e 18-20.30, presso Piano d’Orta, Stabilimenti Montecatini, Pescara, PE
  33. Sezione di Piacenza, “Ospedale Guglielmo da Saliceto – nucleo antico”, Visita guidata, 4, 6, 16 maggio, 16.30 – 17.30, presso Ospedale Guglielmo da Saliceto, Convento Olivetani, Piacenza, PC
  34. Sezioni di Pisa e Cascina, “Santuario di Santa Maria in Castello di Vecchiano (PI)”, Visita guidata e gazebo informativo per il progetto “Alla ricerca dei beni comuni”, 7 maggio ore 15.00, Vecchiano
  35. Sezione di Ponente Ligure, “Villa Angerer – Sanremo, le potenzialità del patrimonio culturale del territorio”, sabato 7 maggio 2022, Sanremo, IM
  36. Sezione di Reggio CalabriaFondo antico Biblioteca comunale “Pietro De Nava”, evento online e realizzazione video, Reggio Calabria, RC
  37. Sezione di Roma, “Acquisizione al demanio pubblico del Parco di Tormarancia”, evento con il Comune e le scuole dell’VIII Municipio di Roma Capitale, 30 aprile, presso Parco di Tormarancia a Roma, RM
  38. Sezione di Sant’Antioco, “Torre Canai”, apertura straordinaria, 1° maggio, ore 11.00-13.00, presso Torre Canai, Sant’Antioco, SU
  39. Sezione di Sinis-Cabras, “L’area di Cabras e della penisola del Sinis”, gazebo informativo per il progetto “Alla ricerca dei beni comuni”, 8 maggio ore 11.00, piazza della Torre a Torregrande (Oristano)
  40. Sezione di Soverato Guardavalle, “Monumenti naturali della Calabria. Conoscerli per salvarli”, Patrimonio arboreo urbano e boschivo della Calabria, convegno, 3 maggio, ore 15.30, Santa Caterina dello Ionio, CZ. Seguirà il 22 maggio la visita al sito geo-archeologico della Pietra di Sant’Antonino a Davoli 
  41. Sezione di Torino, “Manifattura Tabacchi di Torino”, Passeggiata patrimoniale, sabato 7 maggio 2022, ore 10.00 – 12.00, presso Piazza Cesare Abba, Corso Regio Parco, ingresso Manifattura Tabacchi, TO
  42. Sezione di Trebisacce, “I giardini degli agrumi e le storie dei mestieri“, gazebo informativo per il progetto “Alla ricerca dei beni comuni”, 8 maggio ore 11.00 – 17.00, comune di Civita Belvedere
  43. Sezione di Trento, “Trento città dipinta”, Edifici di Trento con facciate dipinte, convegno e pubblicazione, 4 maggio ore 17.00-20.00, Trento, TN
  44. Sezione di Trieste, “Porto Vecchio di Trieste”, visite guidate e gazebo informativo per il progetto “Alla ricerca dei beni comuni”, data da definire, Porto Vecchio, Trieste, TS
  45. Sezione di Udine, “Pinete litoranee di Lignano Sabbiadoro”, presentazione documento ai soci, 3 maggio 2022 dalle ore 16.30 alle ore 18.00, Via Martignacco 146, UD
  46. Sezione di Vallate del Rubicone e dell’Uso“Alla scoperta dell’architettura” Cesena, Castrocaro Terme e Mercato Saraceno, visita guidata, 30 aprile, ore 8.30, presso Piazza Vesi, Gatteo, FC
  47. Sezione di Valmarecchia, “Passeggiata Patrimoniale lungo le mura”, gazebo Italia Nostra per il progetto “Alla ricerca dei beni comuni”, 14 maggio ore 14.30 – 18.30, presso Piazza del lavatoio Santarcangelo di Romagna, RN. Inoltre verrà realizzata una video intervista su “Il lavoriero dei Conventi: Emergenze delle architetture conventuali, Convento di SS Caterina e Barbara
  48. Sezione di Valnerina – Presidio Spoletino, “Chiesa dei SS Giovanni e Paolo a Spoleto: bene da salvare”, evento online, Spoleto, PG
  49. Sezione di Vasto, “Acquedotto romano delle Luci, Presentazione dei rilievi ed analisi dell’antico acquedotto romano”, convegno, 30 aprile, ore 18.30, Vasto, CH
  50. Sezione di Vasto, “Italia Nostra si racconta. Storie sul patrimonio culturale e naturale”, convegno, 6 maggio, ore 18.30, Vasto, CH
  51. Sezione di Verbano Cusio Ossola, “Parchi pubblici storici e edilizia rurale storica”, incontro pubblico su Villa Cavallini (Lesa ), Villa Faraggiana (Meina), Villa Fedora (Baveno), Villa Nigra (Miasino), Villa (Verbania), Villa S. Remigio (Verbania) e sul Fondo Toce di Verbania
  52. Sezione di Venezia, “Ex Ospedale al Mare: un patrimonio architettonico e naturalistico da salvare”, visita guidata nella spiaggia antistante rinaturalizzata, 8 maggio, ore 10.30, presso Ex Ospedale al Mare, Lido di Venezia, VE
  53. Sezione di Verona, “Italia Nostra per Valeggio sul Mincio”, apertura straordinaria, gazebo informativo, 8 maggio, ore 10.00 – 18.00, presso Villa Zamboni a Valeggio sul Mincio, VR
  54. Sezione di Viterbo, gazebo informativo per il progetto “Alla ricerca dei beni comuni” – data da definire

 

“Alla ricerca dei Beni comuni”, qui l’elenco con tutti gli eventi di piazza: https://www.italianostra.org/news-nazionali/alla-ricerca-dei-beni-comuni-gli-eventi-di-piazza/

A questo link le foto del Patrimonio culturale oggetto delle azioni delle sezioni: https://drive.google.com/drive/folders/1xi2qynYG1AF9lLtQn9sD8w8SZkNrwUS_?usp=sharing

Foto storiche della mostra del 1967: https://drive.google.com/drive/folders/1MWypBCteDq0RCrBUSfHkCmrbvYCJudQ1?usp=sharing

Ci daresti una mano?

Regalati la tessera di Italia Nostra e donala ai tuoi amici per proseguire una storia lunga oltre 65 anni di iniziative, progetti e battaglie per il Paese.

Italia Nostra