Italia Nostra

Data: 29 Gennaio 2021

DAL NOSTRO BLOG SU FQ: Montecatini, intervenire sulle terme senza un piano strategico è preoccupante

Montecatini Terme, situata geograficamente nella Toscana settentrionale, è stata ed è tuttora una delle più importanti località termali italiane ed europee. È probabile che le sue sorgenti fossero già conosciute in epoca romana. Il loro uso terapeutico è documentato con certezza in epoca medievale, ma la storia moderna di Montecatini come “città delle acque” ha inizio negli ultimi decenni del ‘700 con il Granduca di Toscana Pietro Leopoldo, che si fece promotore di importanti opere di bonifica del territorio e della costruzione di nuovi stabilimenti destinati alle cure idropiniche.

Lo sviluppo turistico di Montecatini è poi proseguito senza sosta per tutto l’800 e per buona parte del ‘900 con l’aggiunta di prestigiose strutture di accoglienza e di cura, che ne hanno fatto uno dei più rinomati centri del termalismo, noto in tutto il mondo per la bellezza e l’armonia del suo antico nucleo urbano e delle colline che lo circondano, oltre che per l’eccellente qualità dei servizi offerti.

Purtroppo, per varie e complesse ragioni, da alcuni decenni si è verificata una grave crisi del turismo termale che, per ora, ha visto sostanzialmente fallire tutti i tentativi di rilancio. Nel contempo, si è assistito a un progressivo degrado del tessuto urbano, anche se negli ampi spazi verdi del Parco termale spiccano per la loro sontuosità e bellezza numerosi edifici di grande importanza storico-culturale, sia dal punto di vista architettonico che da quello delle opere artistiche contenute al loro interno. Stabilimenti come il Tettuccio, le Terme Leopoldine, la Torretta, le Terme Tamerici, l’Excelsior, la Salute, alcuni dei quali candidati a essere riconosciuti dall’Unesco patrimonio dell’umanità, costituiscono un unicum affascinante e irripetibile… continua a leggere su https://www.ilfattoquotidiano.it/2021/01/27/montecatini-intervenire-sulle-terme-senza-un-piano-strategico-e-preoccupante/6078653/

 

 

Ci daresti una mano?

Regalati la tessera di Italia Nostra e donala ai tuoi amici per proseguire una storia lunga oltre 65 anni di iniziative, progetti e battaglie per il Paese.

Italia Nostra