Italia Nostra

Data: 27 Settembre 2018

Cinque racconti allo Scavo archeologico di San Giovanni, Portoferraio

Venerdi 28 settembre ore 15,00
INVITO ai SOCI di ITALIA NOSTRA
Scavo archeologico – San Giovanni, Portoferraio

Venerdì 28 settembre, ore 15, a San Giovanni (Portoferraio, Isola d’Elba) si terrà uno degli eventi Bright – La Notte dei Ricercatori in Toscana organizzato dall’ Università degli Studi di Siena.

Quest’anno il focus è su “MITI, STORIE, PAESAGGI. L’ARCHEOLOGIA COME STRUMENTO PER RACCONTARE”.  Ci aspettano quattro o cinque narrazioni diverse di uno stesso luogo:

“Nel magnifico teatro offerto dalla rada di Portoferraio, all’Isola d’Elba, e nel contesto dello scavo archeologico di San Giovanni, proprio in riva al mare della rada, e della monumentale Villa romana delle Grotte, sul promontorio, i partecipanti potranno assistere a diversi racconti, che spaziano dal mito di Argonauti e delle loro favolose e affascinanti navigazioni alla ricerca archeologica sulla piccola villa rustica di un personaggio famoso di Roma tardo-repubblicana, alla produzione, circolazione e consumo di vino in Roma antica, all’uso dei reperti archeobotanici per la ricostruzione dei paesaggi passati, alle antiche produzioni di sale ad altri argomenti ancora, tutti appassionanti.

I racconti vengono effettuati da ricercatori e studenti di archeologia che impersonano figure mitiche e storiche del passato: l’eroe greco Giasone, il patrizio romano Marco Valerio Messalla, lo schiavo Hermia ed altri ancora.”

Lo scavo ha luogo su una proprietà privata.  Dobbiamo essere grati a Paolo Gasparri e alla sua famiglia per avere voluto preservare questo angolo di rada così suggestivo.

All’evento parteciperanno attivamente sia gli studenti universitari impegnati nella ricerca sia gli studenti liceali del progetto “Alternanza Scuola/Lavoro”, coordinati dal prof. Franco Cambi con Laura Pagliantini e Edoardo Vanni.

L’associazione culturale Italia Nostra Arcipelago Toscano conferma il suo sostegno alle ricerche del prof. Cambi e della sua università, in collaborazione con la Fondazione Villa romana delle Grotte, nell’ambito del progetto corale denominato “Il Cammino della Rada”.

Per scaricare la brochure:
http://www.bright-toscana.it/wp-content/uploads/2018/09/BRIGHT2018_PORTOFERRAIO_brochure_A4.compressed.pdf
L’acronimo BRIGHT significa “Brilliant Researchers Impact on Growth Health and Trust in research” (I ricercatori di talento hanno un impatto sulla crescita, la salute e la fiducia nella ricerca), a simboleggiare l’aspetto positivo dell’attività di ricerca e divulgare un messaggio di fiducia al grande pubblico.

* NB – Il terreno è una proprietà privata.  Per arrivare allo scavo archeologico si prega di lasciare la macchina in prossimità del Ristorante La Rada a San Giovanni e di procedere a piedi seguendo l’itinerario indicato nella foto.

Ci daresti una mano?

Regalati la tessera di Italia Nostra e donala ai tuoi amici per proseguire una storia lunga oltre 65 anni di iniziative, progetti e battaglie per il Paese.

Italia Nostra