Italia Nostra

20 Maggio 2016

Il progetto del Volterraio nel paesaggio storico dell’Isola d’Elba

Sabato 4 giugno 2016 il Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano, con la collaborazione di  Italia Nostra Arcipelago Toscano e la partecipazione del Comune di Portoferraio,  ha organizzato un convegno dal titolo

Il progetto del Volterraio nel paesaggio storico dell’Isola d’Elba

Una riflessione in occasione del ventennale del PNAT

L’evento si terrà presso la Sede dell’Ente Parco, Enfola, Isola d’Elba alle ore 9,30.

“Il restauro della fortezza del Volterraio, uno dei monumenti-simbolo dell’isola d’Elba, luogo iconico di grande fascino, avvenuto in concomitanza di due eventi straordinari, la riapertura della Villa Romana delle Grotte, grazie all’ingresso del Comune di Portoferraio nella Fondazione omonima, e la nascita del “Cammino della Rada”, nato grazie alla collaborazione tra alcune associazioni di volontariato, offre un contributo fondamentale nella percezione, e quindi conoscenza, tutela e valorizzazione del paesaggio e della cultura di una zona molto più vasta, –dice Cecilia Pacini Presidente Italia Nostra Arcipelago Toscano– grazie al ruolo propositivo e crescente del PNAT nello sviluppo naturalistico, culturale, economico e turistico dell’intero Arcipelago Toscano.  Con alcuni ospiti porteremo i nostri temi all’altezza e nel cuore del dibattito nazionale sulla nuova riforma dei beni culturali e paesaggistici nel nostro Paese.”

“Non appena diventato presidente del Parco ho recepito il valore e il significato  per il territorio del Castello del Volterraio e ho voluto affrontare l’emergenza su un bene di proprietà del Parco che aveva bisogno di attenzione- dice il Presidente Sammuri– per questo l’ho inserito nella lista delle priorità del Parco. Il  successo di visite, il richiamo di turisti dal continente  e il panorama mozzafiato dicono che è stato un investimento giusto. Con questo convegno intendiamo ora  sottolineare gli aspetti culturali, storici e paesaggistici  della Fortezza del Volterraio grazie anche alla collaborazione di Italia Nostra Arcipelago Toscano”

PROGRAMMA

Saluti 

Giampiero Sammuri – Presidente Parco Nazionale Arcipelago Toscano e Presidente Federparchi

Gianni Anselmi – Consigliere Regionale della Toscana

Roberto Marini – Vice Sindaco del Comune di Portoferraio

Cecilia Pacini – Presidente Italia Nostra Arcipelago Toscano

Interverranno

Giuliano Volpe – Presidente del Consiglio Superiore Nazionale Beni Culturali e Paesaggistici

Il Patrimonio al futuro. Un manifesto per i beni culturali e paesaggio

Valentino Nizzo – Direttore Generale Musei MiBact Soprint. Beni Archeologici Emilia Romagna

I musei del futuro

Marco Benvenuti – Franco Cambi – Alessandro Corretti – Laura Pagliantini

Geologia, Università di Firenze

Archeologia, Università di Siena

Archeologia, Scuola Normale Superiore di Pisa

Storie dalla Rada di Portoferraio. Ricerca, valorizzazione e comunicazione

 

Per info 0565-908231

Scarica il pdf con l’invito

***

Cari amici e soci,

il 2016 è un anno speciale per noi, perché festeggiamo il cinquantenario dalla fondazione della nostra Sezione, nel 1966!   Avremo occasione durante l’estate di ricordare insieme, con stima e grande affetto, il nostro fondatore e primo presidente, prof. Alfonso Preziosi.
Per questo anno speciale abbiamo scelto di approfondire due temi centrali della nostra storia: la Villa Romana delle Grotte, con l’ingresso della nostra Sezione nella Fondazione omonima, contribuendo alla riapertura della villa; e la fortezza del Volterraio, in occasione del restauro avvenuto grazie al Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano.  Entrambi questi argomenti, uniti come in un abbraccio dall’ormai familiare “Cammino della Rada”, ci accompagneranno in una serie di iniziative durante l’arco dei prossimi mesi.
 
Il prossimo appuntamento ci vede tutti all’Enfola, ospiti dell’Ente Parco, il 4 giugno pv., la mattina, sul tema:
Il restauro della fortezza del Volterraio, uno dei monumenti-simbolo dell’isola d’Elba, luogo iconico di grande fascino, in concomitanza con la riapertura della Villa Romana delle Grotte e la nascita del “Cammino della Rada”, che vede unite numerose associazioni di volontariato, con la partecipazione del Comune di Portoferraio, offre un contributo fondamentale nella percezione, e quindi conoscenza e valorizzazione del paesaggio e della cultura di una zona molto più vasta, grazie al ruolo propositivo e crescente del PNAT nello sviluppo naturalistico, culturale, economico e turistico dell’intero Arcipelago Toscano.  Con alcuni ospiti porteremo i nostri temi all’altezza e nel cuore del dibattito nazionale sulla nuova riforma dei beni culturali e paesaggistici nel nostro Paese.  
 
Vi aspettiamo, nella condivisione dell’entusiasmo che ha caratterizzato la nostra Sezione sin dal suo lontano inizio!
manifesto arcipelago toscano

Ci daresti una mano?

Regalati la tessera di Italia Nostra e donala ai tuoi amici per proseguire una storia lunga oltre 65 anni di iniziative, progetti e battaglie per il Paese.

My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy