Italia Nostra

Data: 6 Maggio 2011

Le domeniche culturali di Ancona: Castelli e la ceramica

15 maggio  2011

La “valle siciliana”, S. Maria di Ronzano e S. Giovanni al Mavone


PROGRAMMA

La visita guidata  questa volta ci porta in Abruzzo a visitare il paese di Castelli sotto il Gran Sasso, capitale internazionale della ceramica, posizionato lungo la valle del Mavone, detta anche “valle siciliana”, attraversata  dalla via Cecilia che prende il nome dal console del 117 a.c. Cecilio  Metello Diademato, via  che staccatasi dalla Salaria raggiungeva Hatria (Atri) e Interamnia (Teramo). Nel corso del 1300 divenne feudo dei Corsini di Roma. Nel 1526 l’imperatore Carlo V diede la vallata, con il titolo di marchesato, a don Ferrante Alarcon y Mendoza. Entrò poi a far parte del Regno delle Due Sicilie fino all’unità d’Italia.

LOCALITA’ CHE VISITEREMO

Lungo l’itinerario visiteremo le due chiese romaniche di S.Maria di Ronzano costruita nel 1170 e ricca di affreschi perpetuanti la tradizione della pittura paleocristiana e S. Giovanni al Mavone, dello stesso periodo, anch’essa ricca di affreschi ed attorniata dai resti di un grande ed antico monastero.

Arrivati a Castelli avremo modo di visitare il paese che sorge al centro di calanchi argillosi che insieme alla presenza dell’acqua e delle legna dei boschi portarono una comunità di benedettini ad iniziare la produzione della ceramica circa mille anni fa. Nel ‘600 e ‘700 grandi maestri del luogo quali le famiglie dei Grue, dei Gentile, dei Cappelletti, resero questa arte apprezzata presso le principali corti europee; prodotti artistici oggi collocati presso il Museo della Ceramica nell’ex Convento dei Minori Osservanti.

In centro è visitabile la Chiesa di S. Giovanni Battista che conserva una pala d’altare in ceramica del 1647. Appena fuori paese visiteremo la Chiesetta di San Donato che, unica in Italia, è adornata da un soffitto con mattoni maiolicati  dipinto secondo lo stile dell’epoca.

Sarà possibile visitare le numerose botteghe artigiane e comprare, chi lo vorrà, prodotti in maiolica.

ASPETTI ORGANIZZATIVI

Prenotazione e versamento quota adesione obbligatoriamente entro giovedì 12 maggio quando la sede sarà appositamente aperta dalle ore 17 alle ore 19. La quota di partecipazione è di €  40  e comprende il viaggio in pullman. Pranzo  libero (al sacco, in un bar). Accompagnatore Maurizio Sebastiani.

Partenza da piazza Diaz ore 8.00, via Martiri Resistenza ore 8.05, via Marconi ore 8.10, Stazione FFSS Falconara Marittima ore 8.20. Rientro in Ancona in serata.

_____________________________________________

Per informazioni:

Via Bonda, 1/b  (traversa tra piazza Plebiscito o del Papa e via della Loggia),  60121 Ancona

tel. & fax  071 56307, cell. 327/8238123, email: ancona@italianostra.org sito:www.italianostra-ancona.org

Orari apertura sede : lunedì e giovedì ore 17-19, sabato ore 11-12,30


Ci daresti una mano?

Regalati la tessera di Italia Nostra e donala ai tuoi amici per proseguire una storia lunga oltre 65 anni di iniziative, progetti e battaglie per il Paese.

Italia Nostra