Filippo Caracciolo

 

“Se Italia Nostra, da movimento d’opinione incentrato sul prestigio e sull’autorità di una personalità di eccezione – quale fu Umberto Zanotti Bianco – è diventata in pochi anni l’articolato organismo di cui disponiamo, di ciò va dato merito soprattutto a Filippo Caracciolo, alla sua tenacia, alla sua pazienza di antico, esperimentato organizzatore di correnti generose e insubordinate, alla sua disperazione così misteriosamente intrisa di speranza.” Così Giorgio Bassani ricorda Filippo Caracciolo, Presidente nazionale di Italia Nostra dal 1963 al 1965 (G. Bassani, Italia da salvare, a cura di Cristiano Spila, Einaudi 2005).

Italia Nostra Onlus