Italia Nostra

Data: 25 Gennaio 2022

Berkan B, la richiesta di visionare i tronconi del relitto non ha mai ricevuto risposta 

 

 

In data 14 dicembre 2021 Italia Nostra ha richiesto di poter prendere visione dei blocchi della Berkan B presso la ditta che avrebbe effettuato la demolizione finale e l’avvio dei pezzi in fonderia; blocchi che in quei giorni erano in navigazione da Ravenna verso Piombino.  

In più di un’occasione pubblica è stato sostenuto come non fosse stato possibile effettuare la bonifica degli idrocarburi pesanti ancora presenti a bordo e poi dispersi, prima e dopo l’affondamento, nelle acque del Porto di Ravenna, in quanto la nave era vecchia, i disegni recuperati presso il registro navale turco poco chiari, e la posizione delle casse di carburante pure. 

Dunque, un sopralluogo da parte di un tecnico qualificato, come da richiesta inoltrata, ed un rilievo dei tronconi del relitto estratti dall’acqua, avrebbe potuto fugare ogni dubbio. 

Alla richiesta, inviata in modo formale tramite PEC, però non è mai stata data risposta. L’opaca vicenda della Berkan B continua.  

 

Italia Nostra RAVENNA

 

Ci daresti una mano?

Regalati la tessera di Italia Nostra e donala ai tuoi amici per proseguire una storia lunga oltre 65 anni di iniziative, progetti e battaglie per il Paese.

Italia Nostra