Italia Nostra

Data: 18 Dicembre 2018

Italia Nostra Massa: resoconto dell’incontro con il nuovo Sindaco Persani

INCONTRO COL SINDACO AVV.FRANCESCO PERSIANI GIOVEDI’ 13 DICEMBRE 2018 – ORE 17,   CASA COMUNALE DI MASSA

Erano presenti per Italisa Nostra Sezione di Massa-Montignoso: il Presidente Bruno Giampaoli, il Segretario Dr Luciano Faenzi, la Prof. Franca Leverotti, il Prof. Marco Betti, il Dr.Gioseppe Biamino, l’Arch. Ugo Colle, l’Arch. Alessandro Giorgi e il Sig, Carlo Bongi, inoltre partecipava anche il Sig. Enrico Chiari, scultore e tecnico della ditta MODEL che ha fatto il prevenivo per il Portale del Biduino.

Dopo aver salutato il Sindaco e presentato i soci che partecipavano all’incontro, il presidente Giampaoli  ha  donato alcuni omaggi culturali: una  cartella dei Possedimenti Albericiani  contenente oltre 54 disegni dei pittori Ugo e il figlio Domenico Utens, alcune stampe riproducenti quadri famosi su Massa, il Bollettino Nazionale di Italia Nostra intitolato “Chi mangia le Apuane” e il bel libro sulla Chiesa di Santa Chiara  di Franca Leverotti.

Dopo gli omaggi Giampaoli ha confermato l’assoluta “apartiticità” dell’Associazione offrendo allan nuova Amminstrazione di Persiani la massima collaborazione.

Il Sindaco  ha dichiarato di conoscere l’Associazione da anni e che ne  ha condiviso molte  iniziative,  ritenedola imprtante costruttiva e collaborativa, insomma un’Associazione da tenere in considerazione.

Avendo predisposto un elenco di problemi già protocollati ma ancora da discutere abbiamo pensati di riproporli sinteticamente chiedendo al Sindaco altrettante risposte sintetiche. Ecco l’elenco delle nostre richieste:

  1. La sistemazione di piazza Garibaldi con un nuovo arredo arboreo –    IL SINDACO condivide la necessità non solo di un nuovo arredo arboreo della piazza,  ma propone  una totale risistemazione anche in previsione dello spostamento della sede della questura nell’edificio della ex Banca d’Italia.
  2. La richiesta di poter continuare il progetto della “FOTOTECA” alla Biblioteca Civica IL SINDACO  ha manifestato il suo apprezzamento per il progetto ventennale dichiarando la Sua disponibbilità al proseguo.
  1. La richiesta del ripristino dello storico affresco nel soffitto del teatro Guglielmi –   IL  SINDACO ha comunicato che l’Amministrazione comunale ha messo a bilancio 300.000 (trecentomila) Euro per la sistemazione del Teatro e se le condizioni lo consentiranno prenderemo a cuore anche la suggestiva proposta di Italia Nostra.
  1. La richiesta di mantenere nel centro storico il mercato settimanale.    IL SINDACO  in ordine allo spostamento del mercato settimanale   ha dichiarato che rispetto allo status quo è necessario prendere decisioni più opportune.Il suo trasferimento ancora non è stato deciso stiamo valutando le varie ipotesi che tengano prioritariamente conto delle esigenze di sicurezza del territorio, comunque adesso non sono in grado di darvi una riposta definitiva.Il presidente Giampaoli rispondendo al Sindaco ha affermato che Italia Nostra ha sempre espresso posizioni culturali e storiche ritendo la necessità che il mercato rimanga in centro storico, magari riorganizzato, ma comunque Italia Nostra  accetterà qualsiasi decisione che verrà presa  nell’interesse di tutta la cittadinanza
  1. La sistemazione della foce del Frigido.          IL SINDACO Sulla ipotesi di costruzione di un muro alla foce del Frigido, dopo aver rivolto alcuni apprezzamenti sulla figura del geologo Dr. Riccardo Caniparoli, ha informato i presenti che ha richiesto un incontro con tecnici e politici della Regione Toscana per un approfondimento, per poi confrontarsi con la Sua maggioranza politica e se del caso con le categorie più interessate.
  1. La rimozione di alcun e opere nelle rotonde cittadin. IL SINDACO su questo punto riconoscendo in parte la sistemazione non proprio adeguata ai siti non ha rilasciato dichiarazioni facendo intendere esser questo un argomento alquanto delicato e da decidersi con apposita commissione artistica
  2. La sistemazione del Pomario Ducale.         IL SINDACO ha dichiarato di non aver ancora messo mano al problema.

Dopo la  trattazione di questi argomenti e la consegna dei relativi documenti,  l’Associazione  ha presentato al Sindaco alcune proposte importantissime per la città e per Italia Nostra    chiedendo l’eventuale  supporto e dichiarando la propria disponibbilità a successivi incontri operativi  per le proposte accolte:

Proposta di continuare  la “Forestazione Urbana” o Festa degli Alberi, da organizzare insieme al WWF provinciale,  ricordando  il rapporto con il Centro Forestale-Carabinieri di Cecina che ha già disposto la donazione di una settantina di piantine della flora mediterranea.  – IL SINDACO condivide la proposta e rimanda a successivi incontri per cordinarci

  1. Richiesta costituzione di un Museo degli artisti locali (Arch.Giorgi)  IL SINDACO ha dichiarato la  sua Grande attenzione  rivolta alla proposta di un Museo civico e si è dichiarato impegnato per la realizzazione. Progetto che deve essere accompagnato da un percorso culturale che deve iniziare dalla conoscenza e quindi dalla fruibilità di tutti i monumenti storici di valore artistico. Il Museo civico dovrà raccogliere anche il patrimonio culturale più importante della Lunigiana e dovrà avere una finalità didatica.
  2. Richiesta costituzione di un Museo Archeologico dei reperti di Massa ( Arch.Colle) – IL SINDACO condivide la proposta importante per la storia e le origini della nostra cultura, si tornerà a discutere in seguito.
  3. Tutela delle ville storiche di Massa- IL SINDACO ha apreso con interesse la proposta di proteggere decine di ville storiche sparse in tutta la città e per questo sarà necessario un incontro tecnico con Architetti paesaggistici.

Nell’incontro la sezione ha presentato al Sindaco lo scultore-artista Enrico Chiari che ha nome della Ditta Model ha presentato la proposta di  riccolocare  in sito a San Leonardo al Frigido,   una copia esatta    in marmo del Portale Del Biduino. Il progetto,  si avvale di una tecnologia con Robot per la fase di sbozzo e di un successivo intervento da parte di un bravo scoltore per la rifinitura. E’ stata rilasciato una  relazione tecnica e un preventivo economico di circa 60 mila euro.

IL SINDACO ha riconosciuto l’importanza del Portale del Biduino che tra l’altro ha potuto vedere direttamente in America rimanendone affascinato, quindi si é detto positivamente interessato al progetto che per partire ha bisogno di essere ben organizzato interessando i vari Enti competenti come la Soprintendenza e la Provincia e poi verificando e costi e gli eventuali sponsor

L’incontro è stato molto propositivo e si è svolto in un clima di vera cordialità. Il Sindaco ha riconosciuto l’importanza delle iniziative e su tutto si è dichiarato d’accordo a sostenerle compatibilmente con le risorse che l’Amministrazione comunale avrà a disposizione.

Ci daresti una mano?

Regalati la tessera di Italia Nostra e donala ai tuoi amici per proseguire una storia lunga oltre 65 anni di iniziative, progetti e battaglie per il Paese.

Italia Nostra