Italia Nostra

Data: 17 Agosto 2023

Italia Nostra Napoli richiama l’obbligo di un piano per garantire l’accesso al mare ai napoletani

Non è troppo tardi per restituire ai napoletani il diritto al mare. Lo ricorda oggi sull’edizione napoletana di La Repubblica il Consigliere nazionale e Presidente di Sezione Luigi De Falco, ribadendo l’obbligo di un piano per il recupero della linea di costa e degli accessi al mare spesso illegalmente privatizzati: vie, stradine, scale murate o sbarrate da cancelli che negano il mare, che è di tutti, ai cittadini napoletani. De Falco ricorda anche l’esistenza di protocolli d’intesa con la Marina Militare, la Guardia Costiera, l’Autorità Portuale e la Guardia di Finanza per censire questo patrimonio: un lavoro iniziato già nelle giunte precedenti ma purtroppo mai portato a conclusione.

#mareditutti @napoli

Ci daresti una mano?

Regalati la tessera di Italia Nostra e donala ai tuoi amici per proseguire una storia lunga oltre 65 anni di iniziative, progetti e battaglie per il Paese.

Italia Nostra
My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy