Italia Nostra

Data: 2 Maggio 2016

Foto e macchine fotografiche nella vecchia stazione di Trebisacce

L’accordo di comodato gratuito tra Rete Ferroviaria Italiana S.p.A e la Sezione Italia Nostra è stato concluso ufficialmente nei giorni scorsi. L’obiettivo è quello di far tornare in vita la stazione ferroviaria di Trebisacce, trasformandola in centro di sviluppo per la cultura, per il turismo, per la tutela ambientale e per la conservazione del patrimonio storico e documentario.

La salvaguardia e la catalogazione del materiale fotografico necessitano non solo dell’opera di acquisizione, talora certosina e convincente, ma soprattutto di solide basi archivistiche e scientifiche.

L’Archivio Fotografico dell’Alto Jonio, è il primo archivio fotografico della Regione Calabria, rappresenta un patrimonio di straordinario valore storico e documentario. Gli scatti ad oggi raccolti e conservati raccontano quasi un secolo di storia del nostro territorio. Un patrimonio documentario eccezionale in continua crescita, che si vuole rendere fruibile a cittadini, studiosi e studenti, anche attraverso la rete, a tal proposito si è sottoscritto apposito protocollo con il Sistema Bibliotecario Regionale, (http://www.bibliotechecalabria.it/) e si è aperto un sito internet in costruzione (http://www.archiviofotograficoaltojonio.it/).

L’Archivio Fotografico dell’Alto Jonio, quindi come potente strumento di conoscenza ma anche, ed è questa l’altra grande ambizione, come centro propulsore della cultura fotografica, consapevoli, che la piena valorizzazione di un bene storico artistico passa dalla sua buona fruizione da parte del più ampio numero di cittadini possibile.

La stazione di Trebisacce, oltre che operativa sarà di consultazione, dove gli interessati potranno esaminare le foto proiettate su apposito schermo, in futuro si predisporranno delle vetrinette che possano accogliere i vecchi apparecchi fotografici.

arch. Angelo Malatacca – Presidente della Sezione di Trebisacce

foto1

foto2

 

Ci daresti una mano?

Regalati la tessera di Italia Nostra e donala ai tuoi amici per proseguire una storia lunga oltre 65 anni di iniziative, progetti e battaglie per il Paese.

Italia Nostra