Italia Nostra

Data: 1 Novembre 2012

Trebisacce: progetto “Spiaggia Pulita”

Lo scorso 31 ottobre si è svolta presso il litorale di Trebisacce, una raccolta di rifiuti abbandonati sulle spiagge o riconsegnati dal mare. La raccolta è stata effettuata da una delegazione degli alunni del Liceo Scientifico “G. Galilei” di Trebisacce nell’ambito del progetto Por FSE Calabria 2007-2013 Asse IV Capitale Umano – “Una Scuola per la Legalità”. L’iniziativa promossa in partnership con la Sezione locale Italia Nostra ed in collaborazione con il Comune di Trebisacce Assessorato all’Ambiente e la società Servizi Ecologici di Marchese Giosè, per tirare a lucido la spiaggia ed il lungomare. Durante la giornata moltissime sono state le buste in plastica raccolte, le bottiglie, le cassette in polistirolo, ma anche rifiuti di piccole dimensioni quali accendini, cannucce e tappi. Salvaguardare il litorale, è un impegno necessario è un piccolo gesto che dovrebbe integrare un discorso più ampio sulla tutela della costa.

Nonostante il notevole impegno profuso dall’Amministrazione guidata dall’avv. Mundo nei riguardi dell’ambiente, la mole di materiale raccolto, dimostra quanto sia fondamentale il contributo di ognuno di noi nella gestione della questione rifiuti. Abbandonare i rifiuti non solo è un gesto di inciviltà, che vanifica gli sforzi di chi quotidianamente osserva le regole della raccolta differenziata e contribuisce a mantenere il paese più pulito e quindi più bello, ma è anche e soprattutto un atto illecito.

Angelo Malatacca

Presidente della Sezione di Trebisacce

___________________________________________________________________________________

Leggi l’articolo da Il Quotidiano del 01.11.2012

Leggi l’articolo da Calabria Ora del 02.11.2012

Guarda la galleria di immagini:




Ci daresti una mano?

Regalati la tessera di Italia Nostra e donala ai tuoi amici per proseguire una storia lunga oltre 65 anni di iniziative, progetti e battaglie per il Paese.

Italia Nostra