Italia Nostra

Data: 27 Marzo 2020

In ricordo di Rosa Lombardi

Una rosa dedicata a Rosa Lombardi, indimenticabile  segretaria della sezione di Crotone!

La prima rosa sbocciata nell’Orto Urbano/ Giardino Botanico di Crotone, curato dai soci volontari Pino Doriana Antonio ed Alessandro, e’ stata dedicata alla carissima Rosa Lombardi,  segretaria della sezione,  scomparsa improvvisamente ieri mattina.
Quando sbocceranno i roseti messi a dimora nell’Orto, intorno alla piccola  edicola votiva  della Madonna di Capo Colonna, saranno dedicati a Rosa con una cerimonia alla quale saranno invitati i  figli  della nostra Indimenticabile Amica.
Un privilegio  averla conosciuta, frequentata e coltivata grazie alla vicinanza delle nostre abitazioni.
Apprezzata da tutti, amici e soci, per la gentilezza di animo unita alla generosità verso il prossimo ed alla sensibilità verso i problemi della città,  che amava per averci trascorso tanti anni da stimata docente e da moglie e madre di tre figli, sempre generosa e disponibile.
Con la scomparsa del marito, si era dedicata agli adorati nipotini, per i quali aveva una tenerezza  straordinaria. Avrebbe voluto vederli più spesso ma vivevano lontani, e lei attendeva con ansia di rivederli e di porgere immenso affetto e cure.
Ma il suo interesse si rivolgeva anche alla città che sentiva ormai sua, partecipando attivamente alle tante iniziative organizzate dalla sezione  a tutela del rilevante patrimonio culturale e naturale meritevole di ben altra attenzione da parte delle Istituzioni – Finché la salute glielo ha consentito- e’ stata in  Trincea con noi:
quando non ha potuto più farlo, con intelligenza e sagacia non mancava di donare i  suoi saggi  consigli e di incoraggiare ad andare avanti, per superare le inevitabili difficolta’.
Italia Nostra era entrata nelle sue corde più profonde, ne condivideva la Missione nobile e disinteressata, di generoso servizio del Bene Comune.
Per questi e- per tanti altri motivi Rosa resterà sempre con noi e ci aiuterà a fare le scelte giuste.
Siamo vicini ai suoi adorati figli  Clelia, Danilo, Claudio ed ai nipotini.
Siate orgogliosi della vostra Mamma e della Nonna!

Teresa Liguori
Presidente sezione “U. Zanotti Bianco”  – Crotone

 

Il volo di Rosa

Rosa Lombardi, vedova Cozzolino, segretaria della nostra Sezione, ci ha lasciati nella mattinata di oggi, 26 marzo. E’ venuta meno una persona di grande sensibilità, sempre vicina ai problemi locali e alle finalità statutarie perseguite dall’Associazione. La conoscevo da qualche anno, un tempo sufficiente a confermare e rafforzare l’ottima impressione ricavata dal primo incontro. Amava la natura, i fiori, la bellezza dei paesaggi incontaminati, la casa, la cucina e, dopo la morte del marito, diversi anni fa, aveva ancor più radicato nel vivere quotidiano l’attaccamento ai suoi tre figli e alla scuola. Ne ero diventato amico anche su Facebook. Ho sempre apprezzato i suoi commenti garbati, in sintonia con la sua personalità e il suo impegno associativo. L’immagine del quadro grande della Madonna di Capo Colonna, patrona di Crotone, era l’icona scelta a corredo del suo profilo e ne denotava il sentimento religioso. Su Facebook, prima di scrivere queste righe, ci sono ritornato per “incontrarla” ancora. Mi hanno colpito due immagini, da lei condivise come ricordi rispettivamente alle ore 1.51 e alle 1.52 del 15 marzo. La prima mostra uno sciame di coloratissime farfalle in volo verso la luce solare che filtra tra gli alberi di un bosco; la seconda lei con i suoi tre figli ancora piccoli in una località montana, probabilmente in Sila. Mi azzardo a pensare che quelle due immagini abbiano un significato: anticipano il suo volo verso la Luce, lasciando in terra ciò che di più caro le era rimasto: i figli. Ciao, Rosa!

Giulio Grilletta

Vice presidente Sezione “U. Zanotti Bianco” – Crotone

 

 

Pubblichiamo altre testimonianze e messaggi di cordoglio giunti per ricordare Rosa Lombardi:

Un vivo ricordo torna alla mia mente in questi giorni appena appresa la notizia della dipartita della cara professoressa Rosa Lombardi, donna di fede profonda, innamorata della famiglia e dell’insegnamento. Ricordo la sua fermezza nelle scelte da fare ma soprattutto la sua tenerezza. Ci siamo incontrati dopo diversi anni nella parrocchia di Santa Rita dove svolgo il mio ministero di parroco insieme a don Tommaso e rimane il ricordo luminoso di una donna gioiosa. Il suo amore per la cultura resta fonte di speranza per la famiglia e per tutti coloro che ha conosciuto.

Don Massimiliano, parroco della Chiesa di Santa Rita a Crotone

 

Vicinanza e sentite condoglianze ai suoi familiari e ad Italia Nostra, anche a nome del Gak.

Rosa, una cara persona, mi dispiace tantissimo per la sua dipartita. Sentite condoglianze ai suoi cari.

Amica carissima, mi mancheranno tanto il tuo affetto, la tua sensibilità e la tua dolcezza, ciao Rosa.

Viene meno una persona squisita. Esprimeva sempre dolcezza e grande umanità.

Ci daresti una mano?

Regalati la tessera di Italia Nostra e donala ai tuoi amici per proseguire una storia lunga oltre 65 anni di iniziative, progetti e battaglie per il Paese.

Italia Nostra