Italia Nostra

Data: 17 Ottobre 2014

La sezione di Roma contro il nuovo stadio

Italia Nostra Roma, da tempo, chiede di liberare il Complesso Monumentale del Foro Italico dalle partite di calcio prevedendo la costruzione di un nuovo stadio in un’area sostenibile. La nuova normativa “Sugli Stadi” permette ad ogni società di poter costruire il proprio stadio con tutta una serie di snellimenti procedurali, ma questo non può fare accettare interventi insostenibili per le situazioni già critiche del territorio e della stessa qualità della vita degli abitanti di Roma.
Italia Nostra Roma denuncia la carenza di documentazioni necessarie a potere fare valutare all’opinione pubblica se esista un reale pubblico interesse della proposta.
Italia Nostra Roma considera, già ora, la proposta del nuovo stadio sull’area di Tor di Valle non accettabile per la presenza di vistose criticità che anche le opere pubbliche previste non risolvono.
Esame della proposta di delibera in merito alle situazioni più gravi …
(continua a leggere)

 

Leggi il comunicato stampa

Ci daresti una mano?

Regalati la tessera di Italia Nostra e donala ai tuoi amici per proseguire una storia lunga oltre 65 anni di iniziative, progetti e battaglie per il Paese.

Italia Nostra