Italia Nostra

Data: 3 Novembre 2016

Villa Zanelli a Savona: segnalazione per la Lista Rossa

villa-zanelli-savona

Indirizzo/Località: Via Nizza – Savona

Tipologia generale: architettura residenziale

Tipologia specifica: villa

Configurazione strutturale: uno dei più significativi capolavori di stile Liberty in Italia

Epoca di costruzione: sec. XX

Uso attuale: in stato di abbandono e in vendita

Uso storico: abitazione fino al 1933, trasformato successivamente in colonia, in campo ospedaliero durante l’ultimo conflitto mondiale, in ASL

Condizione giuridica: proprietà della Regione Liguria – posta in vendita da Arte, l’Ente Regionale dell’Edilizia

Segnalazione: del 23 ottobre  2016 – segnalazione della Sezione di Savona di Italia Nostra – savona@italianostra.org

AGGIORNAMENTO giugno 2018: la situazione risulta non mutata

Motivazione della scelta: La Villa Zanelli rappresenta una dei più significativi capolavori di stile Liberty in Italia. Si trova nel comune di Savona, lungo la spiaggia del quartiere di Legino. Attualmente è in stato di abbandono è un bene in continuo disfacimento.

Edificata nel 1907 dal capitano di lungo corso Nicolò Zanelli, situata in un vasto giardino in comunicazione col mare, fino al 1933 appartenne alla famiglia dei Zanelli, e poi venduta al comune di Milano che la trasformò in campeggio e colonia internazionale. Durante le fasi della seconda guerra mondiale venne adibita a campo ospedaliero (sono ancora visibili le tracce delle croci rosse sulle pareti esterne).

Dal 1967 diventa, grazie alla regione Liguria, struttura utilizzata dall’ASL per il trattamento dei cardiopatici, ma nel 1998 il crollo di una parte dell’edificio impone la chiusura dell’attività ospedaliera per ragioni di sicurezza, rimanendo in attesa di un restauro. Da allora la villa versa in stato di abbandono.

Grazie ad un’analisi degli elementi stilistici si afferma che la villa è stata progettata da Gottardo Gussoni e Pietro Fenoglio, uno dei più importanti architetti dello stile Liberty italiano.

Eventuali possibili progetti finalizzati al recupero: sede di un museo del Liberty savonese (la città è ricca di palazzi di grande qualità dell’epoca).

Ci daresti una mano?

Regalati la tessera di Italia Nostra e donala ai tuoi amici per proseguire una storia lunga oltre 65 anni di iniziative, progetti e battaglie per il Paese.

Italia Nostra