Italia Nostra

Data: 29 Luglio 2013

Inquinamento da pcb del sito Caffaro (Brescia): incontro con il Ministro Orlando

Il 27 luglio 2013 il Ministro per l’Ambiente Andrea Orlando ha incontrato a Palazzo Loggia (Brescia) i  rappresentanti politici, sanitari e delle principali Associazioni ambientaliste,  per approfondire le problematiche legate all’inquinamento del Sito di Interesse Nazionale “Caffaro” e al  suo trattamento. Il Ministro ha dato il via alle procedure di disinquinamento, promettendo a fine settembre 2013 un nuovo sopralluogo per monitorare l’avanzamento dell’iniziativa.

L’ arch. Rossana Bettinelli – Presidente della Sezione di Brescia di Italia Nostra – è intervenuta  soffermandosi su tre questioni:

  • l’inquinamento dei terreni agricoli di altri Comuni a sud di Brescia, causato dalle acque di irrigazione contaminate;
  • la possibilità che le falde si inquinino ulteriormente, in presenza di eventuali stoccaggi o ricerche di gas sotterraneo;
  • le modalità di disinquinamento, proponendo a titolo di sperimentazione l’utilizzo di particolari microorganismi.

Per approfondimenti:

Una Nota al riguardo è stata consegnata al Ministro Orlando (leggi il documento)

La situazione della sperimentazione con microorganismi, in corso presso l’Università di Bologna (leggi il documento)

La relazione dell’ “ISDE Medici per l’Ambiente” descrive la situazione sanitaria nel sito Caffaro (leggi il documento)

Ci daresti una mano?

Regalati la tessera di Italia Nostra e donala ai tuoi amici per proseguire una storia lunga oltre 65 anni di iniziative, progetti e battaglie per il Paese.

Italia Nostra