Italia Nostra

Data: 17 Marzo 2022

Asti-Cuneo, le buone ragioni dell’Osservatorio del paesaggio di Langhe e Roero arrivano a Roma

 L’Osservatorio per la tutela del paesaggio di Langhe e Roero onlus aggiorna su un recente incontro avuto con il Capo della Segreteria Tecnica del Ministro Giovannini (Mims) Mauro Antonelli e il direttore generale Vigilanza Concessioni Autostradali Felice Morisco. All’incontro hanno partecipato rappresentanti del direttivo dell’Osservatorio e di alcune associazioni aderenti oltre ai massimi esponenti nazionali e regionali di Legambiente.

 “Abbiamo avuto l’opportunità di presentare il nostro punto di vista sul progetto di completamento autostradale, ricordando in particolare:

– l’importanza del cross financing e dell’accordo del 10/2020 tra il MIMS ed il concessionario, che ha permesso la ripartenza del progetto di completamento e dibattuto sulla questione delle autorizzazioni del 2.6a in esterno comparandola con la soluzione già approvata del tunnel… continua a leggere l’articolo da https://www.cuneocronaca.it/at-cn-le-buone-ragioni-dell-039-osservatorio-del-paesaggio-di-langhe-e-roero-arrivano-a-roma

Leggi anche:

L’autostrada Asti-Cuneo svolta verso le colline dell’Unesco

Ci daresti una mano?

Regalati la tessera di Italia Nostra e donala ai tuoi amici per proseguire una storia lunga oltre 65 anni di iniziative, progetti e battaglie per il Paese.

Italia Nostra