Italia Nostra

Data: 28 Agosto 2010

Una nuova legge speciale per Venezia? Sì, ma ecosostenibile

La proposta del ministro Brunetta di una nuova legge speciale du Venezia viene analizzata e criticata dalla Sezione di Venezia di Italia Nostra, che propone una visione ispirata ai temi della ecosostenibilità. Alla luce di questo canone, non sono accettabili né la metropolitana sublaguare, né il Mose, i cui fondi andrebbero utilizzati piuttosto per una completa bonifica del polo di Marghera. Interessante invece l’idea di elevare la laguna di Venezia a centro europeo del diporto nautico a vela e della sperimentazione di motori elettrici, di scafi anti-onda, di materiali innovativi.
Noi crediamo in una città non abbandonata al solo profitto derivante dalla domanda turistica, nella convinzione che il turismo, se non controllato, possa creare un’economia drogata, che per l’utile immediato danneggia e degrada la vita quotidiana, mentre crea negli abitanti la sola specializzazione turistico-alberghiera, a danno delle attività che costituiranno l’anima del futuro d’Europa e del mondo. Vorremmo che i nostri figli potessero lavorare in un ambiente (per esempio Marghera e la gronda lagunare) bonificato e riportato all’antica bellezza, raggiungibile con mezzi panoramici, confortevoli e sottratti all’invadenza turistica, e che fossero impiegati in attività di alto livello scientifico e tecnologico, capaci di contribuire all’avanzamento del benessere dell’umanità, così com’era stato in alcuni grandi momenti della storia cittadina.
Per ottenere tale scopo occorre voltare pagina in modo radicale. Occorre sottrarsi all’antiquata economia basata su cemento, metalli, chimica, petroli e annunciare per Venezia una nuova era. Una legge che si dice “speciale” deve avere un obiettivo alto, intelligente e capace di entusiasmare.

Allegato Legislazione Europea

Osservazioni sulla proposta di legge speciale per Venezia

Ci daresti una mano?

Regalati la tessera di Italia Nostra e donala ai tuoi amici per proseguire una storia lunga oltre 65 anni di iniziative, progetti e battaglie per il Paese.

Italia Nostra