Orti Urbani

 

“Orti Urbani” è un progetto nazionale di Italia Nostra, che si rivolge a tutti coloro che, privati o enti pubblici, possedendo delle aree verdi le vogliano destinare all’ “arte del coltivare” nel rispetto della memoria storica dei luoghi e delle regole “etiche” stabilite da Italia Nostra in accordo con l’ANCI (Associazione dei comuni di Italia) con il quale è stato sottoscritto un protocollo d’intesa e al quale hanno poi aderito Coldiretti e la Fondazione di Campagna Amica. In sostanza, pur nelle differenti caratterizzazioni geomorfologiche dei luoghi, si tende a definire una modalità comune in tutta Italia (partendo dalle linee guida elaborate dalla Facoltà di Agraria dell’Università di Perugia) di come “impiantare” o conservare un “orto”, che va inteso nel senso di parco “culturale”, teso a recuperare specie in via di estinzione ma anche a coltivare prodotti di uso comune con metodologie scientifiche. Prodotti che potrebbero poi essere anche venduti dagli interessati a prezzi economici nella logica di accorciare la filiera dal produttore al consumatore.

Attività di educazione ambientale e culturale farebbero infine da cornice all’iniziativa che permette in ogni caso di sottrarre aree verdi all’abusivismo edilizio, alla speculazione ed all’inquinamento ambientale.

________________________________________________________

Documenti:

Protocollo d’intesa, firmato il 20 febbraio 2013 (leggi qui) per favorire il trasferimento delle conoscenze tra comuni e la diffusione delle iniziative volte alla valorizzazione e riqualificazione degli orti urbani denominate sinteticamente “orti urbani” (scarica il pdf)

Rinnovato protocollo d’intesa (leggi qui) firmato il 10 maggio 2013 da Italia Nostra, Anci e Res Tipica

Protocollo d’Intesa con AICW (Associazione Italiana dei Clubs Wigwam (leggi qui)

Linee guida per la progettazione, l’allestimento e la gestione di prti urbani e periurbani (scarica il documento dell’Università di Perugia)

“Orti Urbani: una realtà nazionale”. Il progetto nazionale di Italia Nostra, Anci e Coldiretti” (leggi la relazione di Evaristo Petrocchi)

_______________________________________________________________________________________

Schede progetti:

_______________________________________________________________________________________

Approfondimenti:

Leggi l’articolo da La Repubblica (del 6 settembre 2013)

Leggi il dossier sugli Orti Urbani dal n. 7/8 di Anci Rivista

Vai alla news del 10 maggio 2013 sulla firma del protocollo d’intesa con Anci e Res Tipica

Intervista video al Presidente Marco Parini

Leggi l’articolo da La Repubblica (del 16 marzo 2013)

Ascolta l’intervista su Bluradio del 13.3.2013

Scarica il programma del convegno “Orti Urbani: una realtà nazionale” (30 ottobre 2010, Roma)

Leggi “I frutti della città” di E. Petrocchi (rivista Anci)

Leggi l’articolo da La Repubblica (del 26 ottobre 2009)

Leggi l’articolo dal National Geographic (novembre 2010)

Leggi la principale rassegna stampa dedicata alle realtà locali

Vai alla pagina “Urbanistica, territorio e paesaggio” sul sito di Coldiretti

Da “La corsa della Green Economy” (A. Cianciullo e G. Silvestrini, Ed. Ambiente): “Un pomodoro piantato in città”

_______________________________________________________________________________________

Ascolta alcuni degli interventi all’Incontro Agenda 21 Padova sugli orti urbani e la pianificazione territoriale in vista della creazione del parco agropaesaggistico del 7 febbraio 2013:

_______________________________________________________________________________________

Il progetto nazionale “orti urbani” trova oggi diffusione in tutta Italia, in comuni piccoli e grandi ed anche tra enti religiosi e semplici privati.

Comuni e circoli privati aderenti: Amelia (TR),  Bevagna, Favara, Fermo, Ferrara, Foligno, Genova, Lugnano in Teverina (TR),  Marsciano, Milano, Oristano, Ostuni, Padova,  Perugia, Portici, Roma,  S.Anatolia di Narco, Saronno,  Savona,  Spello, Torino,  Trevi .

Tra i privati: il Circolo di Campagna Wigwam “Arzerello” A.P.S. (in Via Porto, 8), il Circolo di Campagna Wigwam “Il Presidio”…“Sotto Il Portico” (Via Gramogne 41 35127 Camin Padova), Orto Wigwam “Moranda” di Cologna Veneta (VR), Orto Wigwam “La Scentella” di Petritolo (AP)

Convegni di presentazione del progetto si sono svolti a Genova, Firenze, Roma, Padova, Ascoli, Ancona, S. Anatolia di Narco (TR), Perugia, Assisi, S. Arcangelo di Romagna.

Italia Nostra Onlus