LISTA ROSSA ITALIA NOSTRA

Castello di Montepescini (SI)

Autore segnalazioneSegnalazione del 8 novembre 2018 – Sezione di Siena di Italia Nostra – siena@italianostra.org
Data aggiornamento03/10/2021
Denominazione beneCastello di Montepescini (SI)
RegioneToscana
ProvinciaSiena
ComuneMurlo
IndirizzoVia Don Lorenzo Milani, 2, 53016 Murlo SI
Indirizzo di georeferenziazione (da Google MAPS) 43.11202620198238, 11.33621841915733
CategoriaBeni culturali
Categoria specialistica bene culturaleCastello, Cinta muraria, Complesso monumentale
Inserire immagine Murlo-1.jpg
Descrizione immagineVista generale del castello di Montepescini
Inserire immagine Murlo1.jpg
Descrizione immagineFotografia di un ambiente interno
Inserire immagine Murlo2.jpg
Descrizione immagineImmagini del castello di Montepescini
Descrizione generale del bene

Il castello di Montepescini sorge in un paesaggio di grande pregio naturalistico, lungo il tracciato dell'antica via per la Maremma, nei pressi del tratto in cui il torrente Farma confluisce nel fiume Merse. L'organismo architettonico si compone di tre corpi di fabbrica, a pianta quadrangolare con copertura a tetto a falde, della torre merlata e del cortile rettangolare cinto da alte mura. L'intero complesso versa in completo stato di abbandono ed è invaso dalla vegetazione.

Presenza di elementi di pregio

Il mastio del castello è coronato dalla merlatura di tipo guelfo, decorata dal motivo ad archetti a sesto acuto.

Interesse culturale del bene (c.d. vincolo)No
Tipo interesse

Il bene non è tutelato da vincolo diretto.

Interesse pubblico del bene

Il castello rappresenta un interessante esempio di architettura fortificata in area toscana. L'edificio, inserito in un contesto paesaggistico di grande valore, è una testimonianza importante delle vicende storiche che hanno segnato il territorio senese, configurandosi come una struttura che si è stratificata nel tempo.

Periodo di realizzazioneDal X secolo
Funzione in passato

Il castello, realizzato su delle preesistenze di epoca romana, tra il 1259 e il 1390 è oggetto di gravi danni a causa delle scorrerie fiorentine e pisane, culminate nel 1554 nella guerra di Siena, causando la distruzione dell’abitato di Montepescini e del suo intorno. Nel 1601 la famiglia Borghesi acquista le rovine del castello.

Elementi di rilievo dal punto di vista storico-documentaleIl castello di Montepescini è un importante documento delle guerre che hanno interessato il territorio senese tra il XIII e il XVI secolo.
Nome autoreMario
Cognome autoreFilippone
TitoloIl territorio di Murlo e le sue chiese. Una storia lunga mille anni
Anno1994
Casa editriceNuova Immagine
Nome autoreEmanuele
Cognome autoreRepetti
TitoloMonte Pescini
Inin Dizionario geografico fisico storico della Toscana, III, pp. 457–458.
Nome autoreMarco
Cognome autoreValenti
TitoloCarta archeologica della provincia di Siena. Murlo
Anno1995
Casa editriceNuova Immagine
Sito/URLhttp://www.maremmapress.it/2021-montepescini/
Sito/URLhttps://italianostrasiena.wordpress.com/2014/07/27/murlo-si-localita-montepescini-castello-di-montepescini-risposta-della-soprintendenza/
Sito/URLhttps://italianostrasiena.wordpress.com/2014/07/27/murlo-si-localita-montepescini-castello-di-montepescini-segnalazione-in-merito-a-dissesti-della-struttura-e-richiesta-di-intervento-urgente/
Stato di conservazionePessimo
Motivazioni del degradoAspetti strutturali (fratture), Aspetti strutturali (crolli), Aspetti strutturali (mancanza di tetto), Superficiali (umidità), Superficiali (vegetazione), Superficiali (mancanza di intonaco.), Generali (abbandono), Uomo (finestre rotte)
Descrizione dello stato di conservazioneIl castello versa in pessimo stato di conservazione. Abbandonato da anni, l'edificio ha subito dei crolli ingenti ed è infestato dalla vegetazione, che ne inficia ulteriormente la resistenza strutturale.
ProprietàSoggetto pubblico
Tipologia soggetto pubblicoAltro
Funzione attuale del beneIn stato di abbandono
Eventuali progetti finalizzati al recupero/riutilizzo:Allo stato attuale, non si riscontrano progetti per il recupero o riutilizzo. La Soprintendenza, a seguito della segnalazione di Italia Nostra del 2008, ha inserito il complesso nella Programmazione Ordinaria dei Lavori Pubblici; tuttavia non si sono potuti ancora stanziare dei fondi per l'esecuzione del restauro.
Eventuali proposte di riutilizzo:Allo stato attuale, non si riscontrano proposte per il riutilizzo.
E’ raggiungibile da una strada?
E’ raggiungibile da un sentiero?
E’ possibile avvicinarsi?
E’ possibile accedere all’interno?No
IndicazioniIl castello di Montepescini, di proprietà del Demanio Forestale, è chiuso al pubblico.
E' aperto al pubblico?No
Altre notearch. Gilberto De Giusti

Ci daresti una mano?

Regalati la tessera di Italia Nostra e donala ai tuoi amici per proseguire una storia lunga oltre 65 anni di iniziative, progetti e battaglie per il Paese.

Italia Nostra